Presidenziali Russe 2018, Putin annuncia la sua candidatura - InfoOggi.it

Breaking News
  • Terremoti: nuova scossa magnitudo 3.7 in Canale di Sicilia
  • Bonus bebè: Associazioni, ora Inps si adegui rapidamente.Tribunale, Inps eroghi premio nascita
  • Il ciclista Froome trovato positivo al doping
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Presidenziali Russe 2018, Putin annuncia la sua candidatura

Presidenziali Russe 2018, Putin annuncia la sua candidatura
0 commenti, , articolo di , in Estero

MOSCA, 7 DICEMBRE - La sua candidatura era data per scontata. La sua vittoria alle prossime elezioni, evidentemente, lo è altrettanto. Vladimir Putin ha annunciato che si ricandiderà alle presidenziali del 2018, probabilmente le ultime alle quali parteciperà l’attuale presidente russo. L’annuncio è arrivato ieri, nel corso di un discorso ai lavoratori di una fabbrica di automobili a Nizhny Novgorod. Il trionfo elettorale alle prossime presidenziali rappresenterebbe il quarto mandato al Cremlino per l’ex membro del KGB. 

“È una decisione da prendere in modo molto responsabile per chiunque”, ha detto Putin. Il leader russo ha poi aggiunto che “solo il desiderio di rendere migliore la vita delle persone di questo Paese e il nostro Paese più forte, meglio protetto e proiettato al futuro possono essere la spinta del nuovo progetto elettorale”. Putin si è poi rivolto alla folla presente alla cerimonia di premiazione per il Volontario dell’anno: “Devo prendere questa decisione? Voi la sosterreste?”. In risposta, un coro di sì.

Per centrare il quarto mandato presidenziale, il leader russo dovrà nuovamente mobilitare un popolo che mostra segni crescenti di apatia e insoddisfazione. Significativo è che Putin abbia scelto per l’annuncio il giorno successivo alla decisione del Cio di escludere la Russia dai Giochi invernali del 2018, segno che l’orgoglio nazionalista sarà ancora tra le carte privilegiate della campagna. Ma la vera partita del potere, a Mosca, si aprirà quando comincerà l’ultimo - scontato - mandato costituzionale di Putin, il quale non ha un piano e non ha un successore.

La giornata di ieri è stata per Putin anche l’occasione per un altro grande annuncio, stavolta sul fronte della situazione siriana. “Il ministro della Difesa Sergei Shoigu - ha affermato il presidente russo - ha riferito che le operazioni sulle rive dell’Eufrate si sono concluse con la completa sconfitta dei terroristi. Sebbene possa ancora esserci qualche sacca di resistenza, in generale le operazione di combattimento in questa fase e su questo territorio sono terminate”.

Claudio Canzone

Fonte foto: ilfattoquotidiano.it

Claudio Canzone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image