Raggi: "entro il 3 marzo pronti gli accordi per il nuovo stadio di Roma" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Siria: liberata Raqqa, la "capitale" dell'Isis
  • Catalogna: Corte Costituzionale annulla legge referendum
  • Torino, Appendino indagata per falso. "Serena e pronta a collaborare con la Magistratura"
  • Moody's manda l'allerta. Male Npl e crescita
  • Legge elettorale, Di Maio: "Mattarella valuti la costituzionalità"
  • Precipitazioni in calo: è allarme siccità al nord
  • Spagna e Portogallo: i roghi che stanno devastando i due Paesi sono di origine dolosa
  • Omicidio Yara, i giudici dell'appello: "Valida la prova del Dna, impossibile nuova perizia"
  • Padoan: "La manovra ha risorse limitate ma ben indirizzate"
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Raggi: "entro il 3 marzo pronti gli accordi per il nuovo stadio di Roma"

Raggi: \
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

ROMA, 12 FEBBRAIO - La sindaca di Roma, Raggi, annuncia che entro il 3 marzo sarà definito l'accordo per la realizzazione del nuovo stadio della Roma. "In questi giorni ci siamo molti concentrati sulla revisione finale del progetto" e "attivato tavoli tecnici con i proponenti". L'obiettivo, spiega Raggi, è di "lavorare con determinazione alla fattibilità del progetto nel rispetto delle regole. Le notizie arrivano anche in maniera ufficiale dal sito del Comune di Roma.

I primi rallentamenti nella realizzazione del progetto si erano già avuti il 31 Gennaio con il No del Comune di Roma al progetto dell'impianto giallorosso a Tor di Valle definito "non idoneo" per problemi di sicurezza stradale, idraulici, viabilità, parcheggio e trasporto pubblico. L’amministrazione si è vista disposta a cambiare idea solo quando saranno “ definite dalle modifiche-integrazioni progettuali necessarie a: assicurare adeguati livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale; assicurare livelli di servizio delle infrastrutture stradali; completare la documentazione progettuale con le elaborazioni mancanti; colmare le carenze di contenuti rilevate”.

Da subito il costruttore Parnasi si è definitio disponibile a modifiche che ostentano massima sicurezza e serenità. Un investimento destinato alla città che ammonta a oltre 1,6 miliardi di euro che secondo i più illustri economisti costituirebbe una svolta nell’economia capitolina

 

La scossa accelleratrice delle trattative si è avuta intorno al 7 febbraio quando su Twitter si è accesa una discussione tra il capitano giallorosso e la sindaca Raggi. “Vogliamo il nostro Colosseo moderno, una struttura all’avanguardia per i nostri tifosi e per tutti gli sportivi! #FamoStoStadio“ scrive Totti nel suo tweet. Parole alle quali ha risposto Virginia Raggi, decisa a far dimenticare le tante polemiche che la stanno coinvolgendo lei stessa in prima persona e tutto il suo partito. “Caro Francesco Totti ci stiamo lavorando. #Famostostadio nel rispetto delle regole. Ti aspettiamo in Campidoglio per parlarne“ così ha esordito con tweet di risposta la sindaca.

 


Laura Carrara

 

Fonte foto: unita.tv

 

Laura Carrara

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image