Risate e divertimento con Max Cavallari a Lamezia con lo spettacolo "Da soli Mai" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Incinta a 11 anni "strano gonfiore alla pancia"
  • Sgominata banda di ladri appartamento, 11 arrestati
  • e aspre critiche di Floriana al GFVip. Evento targato Riverso da Megna-(Foto e Video)
  • Meteo: perturbazione da apripista al generale inverno, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Droga, maxi blitz impiegati oltre 100 carabinieri: 21 arresti tra Catania e Enna
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Risate e divertimento con Max Cavallari a Lamezia con lo spettacolo "Da soli Mai"

Risate e divertimento con Max Cavallari a Lamezia con lo spettacolo \
0 commenti, , articolo di , in Cultura e Spettacolo

LAMEZIA TERME (CZ) - L’attore comico Max Cavallari, del rinomato gruppo di cabaret “ I Fichi d’India”, è stato protagonista indiscusso dello spettacolo teatrale “ Da soli Mai” organizzato dalla società Kairos Group: società produzioni televisive, start up innovativa impegnata in attività di social economy, social media, agorà sociale. 



Si è trattato di una prima nazionale, unica nella forma di “prova a porte aperte”, tenuta al teatro Grandinetti con una finalità benefica in quanto il ricavato è stato devoluto all’acquisto di un’altalena speciale da installare in uno dei parchi inclusivi della città di Lamezia Terme per portare un sorriso ai bambini dando così utilità tangibile alla città e ai lametini. Prima dello spettacolo, la conduttrice Luisa Vaccaro, si è messa in collegamento con il reparto di pediatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II di Lamezia Terme per « accendere un sorriso nei bambini ricoverati meno fortunati di noi in questo momento nel segno della generosità e dell’amicizia».

Subito dopo, la conduttrice ha conversato sul palco con l’amministratore della società “ Kairos Group” Paolo Braganò, il quale tra l’altro, ha affermato che lo spettacolo si attribuisce alla responsabilità sociale di impresa poiché il suo gruppo non è preposto all’organizzazione di spettacoli e, quindi, lo spettacolo rappresenta un segno tangibile del suo lavoro per la città ed il territorio. Ha anche dichiarato che, tra i progetti in cantiere, vi è quello di portare a Lamezia un centro di formazione manageriale per evitare ai giovani di spostarsi fuori dalla Calabria e conseguire loro tale formazione. Appena il cabarettista Max Cavallari è salito sul palco, il pubblico lo ha accolto calorosamente manifestando il suo apprezzamento con ripetuti applausi, d’altronde ben meritati per lo smisurato talento, manifestato dal comico, attraverso una eccellente performance. Per tutta la durata dello spettacolo, senza concedersi mai una pausa e mantenendo lo stesso ritmo interpretativo, ha dato vita a numerosi personaggi proponendo vecchi e nuovi sketch e suscitanto nel pubblico tanta ilarità, tanto divertimento e tante risate.

Di grande impatto emotivo l’abilità nel cambiare il tono della voce in relazione ai personaggi interpretati, uomini, donne, bambini, o situazioni a volte un po’ spinte ma mai degenerate nella volgarità ma propinate agli spettatori con soavità, leggerezza e spontaneità. Il comico si è rivelato altrettanto accattivante e coinvolgente nell’ inframmezzare nelle scenette il nome del sindaco Paolo Mascaro o della stessa Lamezia. « Serata fantastica, iniziata con immagini spettacolari cui sono seguite figute e controfigure che hanno divertito il fantastico pubblico per un’ora e un quarto» ha commentato il primo citatdino a fine spettacolo sottolineando la bravura e l’intraprendenza del gruppo “ Kairos” ed esternando il suo amore per la propria terra e per la città di Lamezia che per lui « è la più bella del mondo» .

Lina Latelli Nucifero

 

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image