Saviano: "Roma capitale mondiale della cocaina" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Tour de France, sull’Izoard Barguil fa il bis, Froome sempre più in giallo
  • Migranti, l'Austria "avverte" l'Italia: "Pronti a chiusura Brennero"
  • Decreto vaccini, possibile conversione il legge entro il 6 agosto. Sarà decisiva la Camera
  • Terremoto de L'Aquila,sequestrati 15.000 euro a due dipendenti Mibact
  • Milano, si sarebbe suicidata la colf trovata morta a casa
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Saviano: "Roma capitale mondiale della cocaina"

Saviano: \
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

ROMA, 14 LUGLIO - « "Va' e annuncia ai Romani che la volontà degli dei celesti è che la mia Roma diventi la capitale del mondo", scrisse Tito Livio tra il 27 a.C. e il 14 d.C. in "Ab Urbe condita". Oggi potremmo scrivere "Va' e annuncia agli italiani che per volontà delle organizzazioni criminali di tutto il mondo Roma è diventata la capitale indiscussa della cocaina" ». Così Roberto Saviano in Super8, reportage oggi in edicola con Repubblica, racconta gli scenari che hanno trasformato Roma in narcocittà. 

Lo scrittore campano attribuisce e distribuisce le colpe: alle organizzazioni criminali – come ovvio che sia – ma anche ad “una politica inadeguata, in perenne campagna elettorale, che vuol far credere che le sciagure dell'Italia dipendano da migranti e ius soli”. Saviano invoca una politica capace di “studiare e spiegare le inchieste, non di spaventare per guadagnare consenso”.

“A Roma la droga si vende per comprare attività commerciali e per costruire case”, continua Saviano, prima di fornire ai lettori un dato: soltanto nell'operazione “Tempio 2014” i carabinieri hanno messo le mani su 578 chili di cocaina pura quasi all'80 %, tutti movimentati da un'organizzazione criminale di base nella capitale.

La droga sequestrata nell'operazione equivaleva a 24 milioni di dosi al dettaglio, che sul mercato valgono una cifra di oltre un miliardo e trecento milioni di euro. Sempre restando alle parole di Saviano: “Con quei soldi si sarebbero potute acquistare tutte le quote azionarie di Juventus e Roma, oltre che Messi e Neymar”.

Claudio Canzone

Fonte foto: ilprimatonazionale.it

Claudio Canzone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image