Scuola: Bussetti, su diplomati magistrali soluzione legislativa - InfoOggi.it

Breaking News
  • Verona, nella notte esplode palazzina che ospita migranti. Un ferito
  • Ferriove dello Stato ha presentato i nuovi treni regionali, in funzione da maggio 2019
  • Olimpiadi 2026, Malagò chiede a Torino di ripensarci
  • Mafia. Droga: Operazione "Salette" otto arresti tra Catania, Palermo e Siracusa
  • Manovra: Conte, la pace fiscale si fara'; e' imprescindibile
  • Olimpiadi invernali 2026, Giorgetti: la candidatura dell'Italia "è morta qui"
  • Violenze e vessazioni in famiglia: Catanzaro, "Padre Padrone" madre e figli denunciano 52enne
  • Roma: detenuta cerca di uccidere i suoi due figli. Uno è morto
  • Corruzione, perquisite case di Verdini e Ciocchetti. Arrestato sindaco di Ponzano Romano
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Scuola: Bussetti, su diplomati magistrali soluzione legislativa

Scuola: Bussetti, su diplomati magistrali soluzione legislativa
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

ROMA, 11 LUGLIO - "Dico subito con chiarezza che, da uomo delle istituzioni, ritengo che le sentenze pronunciate in nome del Popolo italiano vadano rispettate senza eccezioni; è, però, altrettanto vero che l'eccessiva precarizzazione e la continua frustrazione delle aspettative dei nostri insegnanti, e le correlate sfavorevoli conseguenze sul processo di apprendimento dei nostri studenti, rappresentano temi delicati che meritano di essere affrontati per un reale rilancio della nostra scuola".

Così il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti, in audizione congiunta alle commissioni di Camera e Senato, torna sulla questione dei diplomati magistrali. "Ho chiesto, da subito, ai miei Uffici - ha spiegato Bussetti - di individuare una soluzione legislativa che fosse in grado di contemperare gli interessi di tutti i soggetti coinvolti ma, soprattutto, di assicurare un ordinato avvio del prossimo anno scolastico e la salvaguardia della continuità didattica" ha aggiunto.

"Dobbiamo sempre ricordarci che la formazione è un servizio che ha come destinatari degli utenti, i nostri ragazzi, che debbono essere, in ogni modo, salvaguardati nel loro interesse superiore a fruire di una formazione continua e, quindi, non soggetta ad alterni mutamenti di docenti in corso d'anno" ha concluso Bussetti.

Emanuela Salerno

Fonte immagine: www.ilfattoquotidiano.it 

 

 

 

Emanuela Salerno

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image