Sea rinnova l'appuntamento di Natale a sostegno di Telethon, con Caveman, l'uomo delle caverne

3
Scarica in PDF
MILANO, 24 NOVEMBRE - Anche quest’anno SEA, con il contributo dell'As-sociazione NoiSea e del...

MILANO, 24 NOVEMBRE - Anche quest’anno SEA, con il contributo dell'As-sociazione NoiSea e della Fondazione ATM, in collaborazione con SoldOut, promuove il consueto appuntamento natalizio a favore della Fondazione Te-lethon, ma con una veste tutta nuova! Martedì 6 dicembre, alle ore 21.00 al Teatro degli Arcimboldi di Milano, si terrà lo spettacolo: CAVEMAN, L’UOMO DELLE CAVERNE, con Maurizio Colombi, band dal vivo e regia di Teo Teocoli. SEA sostiene da anni le attività di ricerca medica e scientifica promosse da Fondazione Telethon a favore delle persone, soprattutto bambini, colpite da malattie genetiche rare.

E quest’anno lo fa col contributo, l’entusiasmo e la passione di un grande comico italiano, Maurizio Colombi, che interpreta l'uomo delle caverne, erede italiano del personaggio ideato da Rob Becker, autore del testo originale che è frutto di attenti e profondi studi di an-tropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia. Caveman è il più fa-moso spettacolo al mondo sul rapporto di coppia. Situazioni e comportamenti in cui ogni spettatore non può fare a meno di identificarsi, confrontarsi, ironiz-zare e divertirsi. Una coppia che - per una volta - riesce a guardarsi con gli oc-chi degli altri, cogliendo quelle sfumature che non esasperano il dialogo ma lo arricchiscono. Caveman è uno spettacolo per tutti: divertente e contagioso.

I biglietti per la platea sono in vendita a 25 euro, 20 euro per la galleria, ben 10 euro in meno rispetto alle tappe normali dello spettacolo! E tutto il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Telethon. I biglietti possono essere acquistati on line su www.ticketone.it oppure presso la biglietteria degli Arcimboldi. (In-fo e prenotazioni Arcimboldi di Milano, viale dell'Innovazione 20, orari aper-tura: da lunedì al venerdì ore 14.00-18.00, tel. 02/641142212 )

Infine, tutti coloro che giovedì 15 e venerdì 16 dicembre saranno all’aeroporto di Milano Linate o al Terminal 2 di Milano Malpensa potranno acquistare presso i banchetti Telethon piccoli pensieri natalizi come candele, cuori di cioccolato, sciarpe, per fare beneficienza finanziando la miglior ricerca medica nel campo delle malattie genetiche rare.

"Lo spettacolo è strepitoso… non si può perdere!
Maurizio Colombi si esibisce
rivelandosi un attore comico irresistibile".
Mario Luzzato Fegiz, Corriere della sera

Nato oltreoceano negli States, esportato in 30 paesi nel mondo, vanta oltre 10 milioni di spettatori. Ma è la versione italiana ad affermarsi nel 2013 come la migliore interpretazione nel mondo. Si tratta dell’unico format, a livello internazionale, con l’aggiunta della band. Milano conta fino ad oggi una cifra da record: 90.000 spettatori in 110 repliche.

Nato oltreoceano negli States, esportato in 30 paesi nel mondo, vanta oltre 10 milioni di spettatori. Ma è la versione italiana ad affermarsi nel 2013 come la migliore interpretazione nel mondo. Si tratta dell’unico format, a livello internazionale, con l’aggiunta della band. Milano conta fino ad oggi una cifra da record: 90.000 spettatori in 110 repliche.

Maurizio Colombi è maggiormente conosciuto come regista di musical, l’ultimo dei quali di grande successo: “Rapunzel” con Lorella Cuccarini premiato come miglior musical dell'anno (tra gli altri anche “Peter Pan”, “We Will Rock You”, “I Promessi Sposi”, “La Divina Commedia”), ed è alfiere in Italia dei family show.

Con: MAURIZIO COLOMBI
Regia: TEO TEOCOLI
Musicisti: ALBERTO SCHIRÒ, chitarra – voce; ANGELO DI TERLIZZI, basso; DAVIDE MAGNABOSCO, maestro tastiera; AMERICO COSTANTINO, batteria.

Sei innamorato? Cerchi l'amore della tua vita? Sei stata lasciata?
Non capisci il tuo fidanzato? Vuoi passare una serata romantica?
Caveman vi farà ridere, vi aiuterà a capirvi e ad essere più felici insieme.


Fondazione Telethon
La Fondazione Telethon è una delle principali charity biomediche italiane, na-ta nel 1990 per iniziativa di un gruppo di pazienti affetti da distrofia muscola-re.
La sua missione è di arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi con-divise a livello internazionale.

Attraverso un metodo unico nel panorama italiano, segue l’intera “filiera della ricerca” occupandosi della raccolta fondi, della selezione (affidata a una commissione esterna di ricercatori provenienti da tutto il mondo) e del finan-ziamento dei progetti e dell’attività stessa di ricerca portata avanti nei centri e nei laboratori
della Fondazione. Telethon inoltre sviluppa collaborazioni con istituzioni sani-tarie pubbliche e industrie farmaceutiche per tradurre i risultati della ricerca in terapie accessibili ai pazienti.

Dalla sua fondazione ha investito in ricerca oltre 475 milioni di euro, ha finan-ziato 2.607 progetti con 1.594 ricercatori coinvolti e 546 malattie studiate. Ad oggi grazie alla Fondazione Telethon sono state messe a punto terapie per al-cune malattie rare prima considerate incurabili (ADA-Scid, leucodistrofia me-tacromatica e sindrome di Wiskott Aldrich). I risultati degli studi di base e pre-clinici, inoltre, determinano, anno dopo anno, il complessivo avanzamento del-la ricerca Telethon verso l’applicazione di nuove terapie.

www.telethon.it
facebook.com/Telethon.Italia
@Telethonitalia
youtube.com/user/Telethonitalia

InfoOggi.it Il diritto di sapere