Serie A, la presentazione della 22ª giornata

14
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PISA, 07 FEBBRAIO 2015 - La Juventus ospita il Milan nell'anticipo serale. Il Napoli affronta l'Udin...

PISA, 07 FEBBRAIO 2015 - La Juventus ospita il Milan nell'anticipo serale. Il Napoli affronta l'Udinese per continuare l'inseguimento al secondo posto. Roma a Cagliari per una vittoria scacciacrisi.

Snodo importante per il campionato di Serie A giunto ormai alla 22ª giornata. La Roma, contestata in settimana dai propri tifosi, cerca la vittoria scacciacrisi contro il Cagliari e scenderà in campo sapendo già il risultato della Juventus. Stasera, apre alle 18.00, la sfida tra due squadre "tranquille" come Verona e Torino. Al Bentegodi infatti anche un pareggio potrebbe essere un buon risultato per entrambe le squadre. La squadra ospite però vive un buon momento di forma e dopo la schiacciante vittoria contro la Sampdoria vuole continuare la risalita in classifica per ripetere l’exploit della scorsa stagione.

Alle 20.45 la partita più attesa dell’intera giornata, Juventus - Milan. I rossoneri, dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Parma che ha dato una boccata d’ossigeno, sono attesi da un esame difficile allo Stadium. La squadra di Allegri, vuole ripartire dopo il pareggio di Udine e con la spinta dei propri tifosi prova a mettere pressione alla Roma di scena a Cagliari. Per il tecnico livornese è una sfida particolare visto il suo passato da allenatore del Milan e visto anche il rapporto difficile con Inzaghi. Deve però fare i conti con il dubbio Tevez, colto da un leggero attacco febbrile nella giornata di ieri. 

Domani all’ora di pranzo tocca alla Fiorentina, galvanizzata dopo il passaggio del turno in Coppa Italia contro la Roma, che attende l’Atalanta di Colantuono. I bergamaschi hanno cinque punti di vantaggio sul Chievo terzultimo e sanno di non poter perdere punti preziosi in vista del finale di stagione. Per farlo si affidano ancora a Pinilla, mattatore dell’ultimo match contro il Cagliari.

Chi non vuole proprio fermarsi è il Napoli. Gli azzurri sono sempre più vicini al secondo posto e hanno dalla loro un Higuain in un periodo di forma straordinario. Dall’altro lato ci sarà l’Udinese reduce dal bel pareggio contro la Juventus e che vorrà vendicare l’eliminazione subita in Coppa Italia proprio al San Paolo lo scorso 23 gennaio. Prova a rialzarsi la Sampdoria di Mihajlovic dopo la pesante sconfitta subita a Torino domenica scorsa. In settimana poi i blucerchiati hanno dovuto far fronte alla grana Eto’o con la lite tra l’attaccante camerunense e il tecnico serbo. Di fronte ci sarà il Sassuolo privo del trio d’attacco (causa squalifica) che una settimana fa ha messo ko l’Inter. 

Importanti sfide salvezza sono quella del Castellani tra Empoli e Cesena e quella del Tardini tra il Parma e il Chievo. La squadra di Sarri dopo aver sfiorato la clamorosa vittoria contro la Roma, ha visto la classifica accorciarsi pericolosamente e deve tornare alla vittoria che manca ormai da diverse giornate. Anche il Chievo, dopo la bella prestazione contro il Napoli va in casa di un Parma ormai rassegnato alla retrocessione e che vede anche lo spettro del fallimento. Ad aggravare la situazione, le notizie delle ultime ore che parlano di un’ulteriore cessione della società.

Due i postici di questa 22ª giornata. Il primo è quello domenica tra l’Inter e la rivelazione Palermo. I nerazzurri, dopo il cambio d’allenatore e i numerosi acquisti di gennaio non stanno avendo un riscontro nei risultati. Per gli uomini di Mancini è arrivato il momento di cambiare marcia per non rimanere fuori dall’europa ed essere costretti, a giugno, a dover cedere i pezzi pregiati come Icardi e Kovacic. L’altro posticipo è quello di lunedì che si giocherà all’Olimpico di Roma. Ad affrontarsi saranno la Lazio di Pioli e il Genoa. I padroni casa, sono reduci dalla brutta sconfitta di Cesena che li ha fatti staccare dal terzo posto occupato dal Napoli. I rossoblu, che negli ultimi giorni di mercato hanno perso Matri e Sturaro, avranno in panchina il nuovo acquisto Borriello pronto a subentrare in caso di necessità.

 

 

Programma 22ª giornata
Verona Torino Sabato      18.00
Juventus Milan        "           20.45
Fiorentina Atalanta Domenica  12.30
Napoli Udinese        "            15.00
Sampdoria Sassuolo        "            15.00
Parma Chievo        "            15.00
Empoli Cesena        "            15.00
Cagliari Roma        "            15.00
Inter Palermo        "            20.45
Lazio Genoa        "            20.45

 

 

Giuseppe Sanzi 

InfoOggi.it Il diritto di sapere