Serie B, al Verona basta un pari per la promozione. Frosinone ai playoff, Trapani in Lega Pro - InfoOggi.it

Breaking News
  • Scontro tra Di Maio e Renzi su taglio pensioni d'oro
  • Calcio: istanza fallimento Palermo, giudici in camera di consiglio
  • Gioia Tauro: 3 fermi per estorsione a società di logistica
  • Caso Banca Etruria - Gentiloni difende la Boschi e ne annuncia la ricandidatura
  • Manovra finanziaria: ok anche a stretta anti-delocalizzazione call center
  • Brexit: via libera UE alla seconda fase
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Serie B, al Verona basta un pari per la promozione. Frosinone ai playoff, Trapani in Lega Pro

Serie B, al Verona basta un pari per la promozione. Frosinone ai playoff, Trapani in Lega Pro
0 commenti, , articolo di , in Sport

VERONA, 19 MAGGIO - È durato appena un anno l’esilio in serie B dell’Hellas Verona. I gialloblu conquistano la promozione grazie al pareggio di Cesena, che rende inutile la vittoria del Frosinone nel match casalingo contro la Pro Vercelli. I ragazzi di Pasquale Marino, nonostante gli stessi punti del Verona (74), pagano la differenza reti negli scontri diretti e si giocheranno la promozione nella massima serie ai playoff. Al 'Matusa' i ciociari si portano in vantaggio con Ciofani dopo 13' e raddoppiano con l'autogol di Legati al 28'. Nella ripresa, i piemontesi accorciano le distanze con La Mantia. Il primo posto resta della Spal, che nell’ultima partita in casa batte il Bari per 2-1 in rimonta. 

Playoff che si giocheranno grazie alle vittorie di Benevento e Perugia.Vittoria agevole per i campani sul campo di un già retrocesso Pisa; Puscas apre al 51’ e Falco chiude i conti dieci minuti più tardi con una conclusione che si infila all’incrocio dei pali. Nell’ultimo minuto di recupero Ceravolo firma il tris raggiungendo quota 20 gol in campionato. Il Perugia chiude la sua stagione regolare al quarto posto dopo il 3-2 interno con la Salernitana. Ad andare in vantaggio sono gli ospiti, con Coda, che al 30’ di testa supera un incerto Brignoli. La squadra di Bucchi trova il pari immediatamente con Ricci, e prima del riposo ribalta il risultato con Di Carmine. Nella ripresa arriva anche il tris di Terrani e Ronaldo prova a riaprirla con un gran tiro da fuori.

Ai playoff ci vanno anche il Cittadella, nonostante il 4-1 rimediato sul campo dell’Entella, il Carpi, che ha superato 2-0 il Novara con le reti di Concas e Mbakogu, e lo Spezia, che ha vinto 1-0 in trasferta contro il Vicenza. Proprio la vittoria dei liguri condanna alla retrocessione i biancorossi, che restano fermi a quota 41 punti. Retrocede in Lega Pro anche il Trapani, che perde 2-1 a Brescia e non riesce a conquistare quel punto che farebbe disputare i playout. Le vittorie di Ternana e Avellino, infatti, portano a cinque i punti di vantaggio sulla quartultima e chiudono i conti già nella stagione regolare.

 

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine ilpost.it)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image