Serie B, Reggina-Bari: 0-0

26
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI, 24 AGOSTO 2013 - Regge bene la giovanissima difesa del Bari contro una delle formazioni d...

BARI, 24 AGOSTO 2013 - Regge bene la giovanissima difesa del Bari contro una delle formazioni date per protagoniste di questo campionato. Buona la prima e dal difficile campo di Reggio Calabria si torna a casa con un punto prezioso. Si riduce così a due l'handicap dovuto alla penalizzazione pre campionato. Alberti ridisegna la formazione sfoderando un 3-5-2 con Sabelli laterale di centrocampo e Albadoro e Galano terminali offensivi. La partita rimane in equilibrio per lungo tempo e si contano sulle dita di una mano le conclusioni in porta da entrambe le parti. L'equilibrio tattico, ma non quello del risultato, viene modificato con l'ingresso in campo di Di Michele. La Reggina colpisce una traversa e va vicina alla rete in un'altra occasione. Ad un minuto dalla fine dell'incontro Defendi paga con il rosso (doppia mmonizione) un presunto fallo di mani. Al triplice fischio le reti restano inviolate.

TABELLINO

Reggina (3-4-2-1): Benassi; Adejo, Lucioni, Ipsa; Da Silva, Rigoni (13' st Strasser), De Rose, Barillà; Louzada (32' st Cocco), Fischnaller (13' st Di Michele); Gerardi. A disposizione: Zandrini, Colucci, Di Lorenzo, Contessa All.: G. Atzori

Bari (3-5-2): Guarna; Chiosa, Ceppitelli, Samnick; Calderoni, Sabelli (39' st Romizi), De Falco, Defendi, Sciaudone; Albadoro (45' st Vosnakidis), Galano (14' st Marotta). A disposizione: Pena, Santeramo, Partipilo, Leonetti All.: R. Alberti

Arbitro: Merchiori di Ferrara

Ammoniti: Gerardi, Ceppitelli, Barillà, Louzada, Marotta, Defendi

Espulso: Giovanni Loseto per proteste; Defendi per proteste 

Gianluca Teobaldo

InfoOggi.it Il diritto di sapere