Sicilia, arrestato per estorsione candidato M5S alle regionali

by Gianluca Teobaldo14/11/20176
Condividi Tweet Pin it

AGRIGENTO, 14 NOVEMBRE - Fabrizio La Gaipa, uno dei candidati della lista M5s alle scorse regionali, è stato arrestato questa mattina dalla squadra mobile di Agrigento con l'accusa di estorsione. Imprenditore nel settore alberghiero e giornalista, era candidato nel collegio di Agrigento. 

L'accusa contestata a La Gaipa, che si trova ai domiciliari, è stata mossa da due dipendenti e riguarda pesanti irregolarità sulle dichiarazioni al fisco e avrebbero trovato riscontro nelle indagini coordinate dal procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio. Indagato anche il fratello di La Gaipa, Salvatore, a cui è stato imposto il divieto di dimora in città.

Era l'unico candidato del capoluogo nel collegio di Agrigento per le elezioni regionali ed era giunto terzo con 4357 voti, risultando il primo dei non eletti. Alla sua campagna elettorale avevano partecipato anche il vice presidente della Camera Luigi Di Maio, il parlamentare Alessandro Di Battista e il candidato a Governatore in Sicilia Giancarlo Cancelleri.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine agrigentooggi.it)