"Sulla Via di Damasco": Una puntata dedicata a Paolo VI su Rai 2

by Redazione in Chiesa e Società03/08/201852
Condividi Tweet Pin it

ROMA 03 AGOSTO - A quarant’anni dalla morte e prossimo alla canonizzazione, Sulla Via di Damasco (il programma di Mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti), sabato 4 Agosto, su Rai Due, ore 8.35, ricorda Paolo VI, dai suoi esordi sacerdotali al soglio pontificio, in anni non certo facili, di tensioni e grandi cambiamenti sociali.

A ripercorrere la sfida, la profezia ed il pensiero del Papa che portò a termine il Concilio, dell’abbraccio al patriarca Atenagora, del primo ritorno di un successore di Pietro nei luoghi di Gesù in Terra Santa, delle scelte riformatrici, sarà il prof. Giuliano Vigini, dell’Università Cattolica di Milano. Con un salto indietro negli anni, verrà riproposta l’intervista a Mons. Loris Capovilla sull’intuizione di Papa Giovanni XXIII di rinnovare la Chiesa e la sua dottrina con un Concilio sinodale, che sarà di fatto attuato e concluso proprio da Paolo VI.

E ancora immagini e voci dei viaggi apostolici di Papa Montini, all’Onu, in India, in Africa, in Asia Orientale, in Australia, annunciando ovunque il Vangelo e facendosi prossimo con gli ultimi della terra. In chiusura, l’addio di Paolo VI nel ricordo del Card. Paul Poupard, quando il Pontefice bresciano gli affidò il testamento spirituale del suo amore incondizionato alla Chiesa, espresso in un impegno spirituale, culturale e umano che preparò i tempi nuovi della cristianità.

 

Don Francesco Cristofaro