• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Anti-Covid. Taverna. Chiesti maggiori controlli da parte della polizia locale e alle forze dell’ordine.

Calabria > Catanzaro

Taverna, rafforzate misure di sicurezza anti-covid.  Il sindaco Tarantino chiede maggiori controlli sull’intero territorio comunale.
TAVERNA, 04 NOV.- No agli assembramenti perché veicolo di contagi, sì alle regole per tutelare la salute pubblica. L’Amministrazione comunale di Taverna ha deciso di inasprire sempre più i controlli e le misure di sicurezza con l’appropinquarsi delle feste natalizie.

Il primo cittadino Sebastiano Tarantino, con un preciso ordine di servizio al Comando della Polizia locale, nella persona del Comandante Riccelli Gennaro, chiede maggiori controlli su tutto il territorio comunale.

La decisione interpreta il nuovo Decreto sicurezza che scatterà il 6 Dicembre al fine di rafforzare i controlli, vedi super GreenPass come requisito imprescindibile, che puntano prioritariamente a regolamentare eventi sportivi, quali partite di calcio, palestre, piscine, oppure luoghi di socialità come ristoranti, bar, discoteche, feste e spettacoli e in tutti i luoghi maggiormente frequentati.

Inoltre, lo stesso sindaco tavernese, con una seconda nota, ha scritto anche al Comando di Soveria Mannelli, da cui dipende la locale stazione dei carabinieri di Taverna, chiedendo di implementare i controlli su tutto il territorio dove insistono numerose attività ricettive e c’è esigenza di arginare la possibile diffusione del virus.