Torino, il rifiuto del titolare di un negozio: "Non do lavoro a chi sta con un africano" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Incendio nel comune di Lamezia Terme, nessun ferito
  • Migranti: completato lo sbarco a Pozzallo delle 450 persone a bordo
  • Mafia: sequestrate 3 aziende siciliane per valore 21 milioni
  • Mondiali. Russia 2018:Ttrionfo Francia, sconfitta in finale la Croazia 4-2
  • Licenziato costruisce ordigno per vendetta, arrestato a Catania
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Torino, il rifiuto del titolare di un negozio: "Non do lavoro a chi sta con un africano"

Torino, il rifiuto del titolare di un negozio: \
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

TORINO, 09 AGOSTO - Una ragazza diciottenne che vive a Chivasso si era candidata per un'offerta di lavoro da commessa in un negozio di Torino.

Il titolare le avrebbe chiesto dapprima di inviare il curriculum via email e, dopo aver fatto una ricerca accurata, le avrebbe risposto: "Scusa ma ho guardato bene il tuo profilo. Non credo che tu sia la persona che sto cercando". A determinare il rifiuto del negoziante sarebbero state le foto postate sul profilo Facebook della ragazza in compagnia del suo fidanzato di colore.

Infatti, alla richiesta di spiegazioni, il titolare del negozio avrebbe risposto così: "Per me puoi uscire anche con il mostro di Firenze, ma permettimi di non affidare la cassa di un negozio a chi divide la sua vita con un africano". La ragazza aveva risposto ad un annuncio su una pagina Facebook di cerco-offro lavoro.

Il negoziante, che avrebbe inoltre invitato la ragazza a cambiare la sua foto sul social, sfoggerebbe come immagine di copertina del profilo Facebook una foto di ‘Defend Europe’, l’iniziativa di ‘Generazione identitaria’ volta a bloccare il flusso dei migranti nel Mediterraneo. La ragazza ha pubblicato la bizzarra risposta ricevuta dal negoziante sui social network, ed è subito polemica.


Luna Isabella

(foto da worldnetexchange.eu)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image