• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Torino: tracce di amianto a Palazzo Nuovo

Piemonte

TORINO, 23 APRILE 2015 - Palazzo Nuovo di Torino, sede delle facoltà umanistiche, è chiuso al pubblico da venerdì scorso. L' Asl ha impartito all'Università delle prescrizioni in merito: 20 giorni di tempo per adeguare il documento di valutazione dei rischi, che finora non contemplava il problema della prevenzione dell’amianto, e 60 giorni per scongiurare la dispersione delle fibre.

[MORE] 

Venerdì scorso, erano state rilevate tracce di amianto all'interno di Palazzo Nuovo. In un primo momento la presenza di amianto era stata segnalata sulle scale, dopo i vari sopralluoghi effettuati erano state segnalate tracce della sostanza nociva in più punti: uffici amministrativi, locali attigui ad aule ed in alcuni padiglioni. A fare la scoperta, sono stati i medici della locale ASL, i quali hanno analizzato e analizzato i vari dati raccolti in diverse settimane di monitoraggio. I risultati non lasciano spazio a dubbi: a Palazzo Nuovo l’amianto è presente in quantità assolutamente maggiore rispetto alla soglia minima di allarme e dunque ecco che preventivamente sono scattati diversi altri controlli ed anche ovviamente la chiusura. Al momento è stata fissata per 10 giorni, ma studenti e rappresentati chiedono controlli maggiori, nonchè la totale messa in sicurezza della struttura universitaria. Nel frattempo, la procura di Torino ha indagato il Rettore Gianmaria Ajani per "omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro".

 

(foto:wikimedia)

Filomena I. Gaudioso