Turchia, autobomba a Diyarbakir: almeno tre morti - InfoOggi.it

Breaking News
  • Germania, falso allarme uomo armato in un liceo: nessun morto e nessun ferito
  • Papa lancia un appello: "In Sudan non solo dichiarazioni, ma portare aiuti alimentari"
  • Roma, sub appalti metro C: arrestati due imprenditori per bancarotta fraudolenta
  • Renzi: "Politica italiana litiga su tutto, il mondo fuori continua a correre"
  • Università di Cassino, buco da 40 milioni. Indaga la Guardia di Finanza
  • Mattarella in Cina, incontrerà oggi il presidente Xi Jinping
  • Terremoto Centro Italia, cinque scosse durante la notte
  • Scomparso nel 2004 nell'ennese: arrestati i quattro presunti killer
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Turchia, autobomba a Diyarbakir: almeno tre morti

Turchia, autobomba a Diyarbakir: almeno tre morti
0 commenti, , articolo di , in Estero

ISTANBUL - A distanza di oltre un mese dall’esplosione di un’autobomba nella provincia di Diyarbakir, intorno alle 16.30 ora locale, un’analoga esplosione si è verificata nella suddetta città, a componente curda e situata nel Sud-Est della Turchia.

Obiettivo dell’attentato è stato un mezzo blindato delle forze dell’ordine curde. Almeno tre persone sarebbero rimaste uccise e ventidue ferite. Stando a quanto riportato dalla Cnn Turk, molti dei feriti sarebbero poliziotti, ma si conterebbero anche civili, alcuni dei quali si sarebbero trovati in stato di fermo sul mezzo attaccato.

Violenze ed attentati si susseguono nel Sud-Est della Turchia già dalla scorsa Estate, in seguito alla fine del cessate il fuoco tra il PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan) e il governo. Secondo l'agenzia Anadolu, quello di oggi sarebbe stato un attacco da parte del Pkk curdo. Il governo ha parlato di “attentato terroristico” e ha annunciato l’avvio delle indagini.

(Foto da avaz.ba)

Luna Isabella

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image