Calciomercato. Ufficiale, US Catanzaro, ecco Antonio Sepe e il suo messaggio ai tifosi - InfoOggi.it

Breaking News
  • Afghanistan: attacco in corso alla sede di Save the Children
  • 'Ndrangheta: estorsione a familiari pentito, Emilia-Romagna, Lazio e Calabria arresti clan Bellocco
  • Messina. Blizt antimafia polizia e carabinieri 40 arresti decapitato il clan barcellonese"
  • Confindustria e sindacati insieme per il rilancio delle imprese colpite dal sisma
  • Poesia: si spegne a 103 anni Nicanor Parra, "antipoeta" cileno
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Calciomercato. Ufficiale, US Catanzaro, ecco Antonio Sepe e il suo messaggio ai tifosi

Calciomercato. Ufficiale, US Catanzaro, ecco Antonio Sepe e il suo messaggio ai tifosi
0 commenti, , articolo di , in News - Serie C - Serie D - Beach soccer

CATANZARO 12 GENNAIO - L'Akragas Città dei Templi comunica di aver ceduto a titolo definitivo il difensore uruguaiano classe ’92 Antonio Sepe al Catanzaro. La Società ringrazia Antonio per il lavoro svolto in questi 17 mesi, con serietà, professionalità ed abnegazione, e gli augura le migliori fortune. 

Il messaggio di addio di Sepe: "due anni fantastici"

l difensore Sepe, prima della partenza per Catanzaro, ha voluto mandare un messaggio ai suoi ex-tifosi e alla sua vecchia squadra. “Sono stati diciassette mesi fantastici, in cui abbiamo raggiunto risultati storici. La salvezza ottenuta contro il Melfi, nello spareggio play-out, sarà per me indimenticabile. Sono arrivato all'Akragas nell'estate del 2016 grazie a mister Di Napoli e dopo un periodo di prova ho firmato il mio primo contratto con un club professionistico italiano.

Ad Agrigento ho conosciuto persone meravigliose che porterò sempre nel cuore: mi hanno insegnato tanto. Ringrazio la Società e i presidente Alessi e Giavarini per l’opportunità che mi hanno dato e per aver sempre creduto in me. Grazie a tutti i dirigenti, allo staff, dai mister ai fantastici fisioterapisti e magazzinieri.

Grazie ai miei compagni di squadra, che per me sono stati una seconda famiglia: abbiamo condiviso emozioni fortissime. Grazie ai tifosi biancoazzurri, sempre molto vicini e passionali: nelle vittorie come nelle sconfitte. Auguro all'Akragas di ottenere il massimo in questa stagione, ovvero la permanenza in Serie C. Per sempre Forza Akragas!"

Antonio Sepe

 

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image