• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Una nuova frontiera del benessere psicologico

Lombardia > Milano

Al giorno d'oggi, complice il tenore di vita stressante e la situazione post-pandemica, i disagi esistenziali sono sicuramente aumentatiDa uno studio condotto lo scorso giugno dal Prof. Marcantonio Spada, Docente di Addictive Behaviours and Mental Health presso la London South Bank University, si evince come a causa della pandemia le persone abbiano sviluppato una particolare serie di comportamenti problematici in risposta al Covid-19: rimuginio, monitoraggio della minaccia e controllo dei possibili sintomi su se stessi e sugli altri. Situazioni che minano il benessere della persona e rendono la quotidianità molto difficile.

A questo si deve aggiungere che, più in generale, troppo spesso accettiamo passivamente la sofferenza psicologia. Sandra Sassaroli, Presidente e Fondatore del Gruppo Studi Cognitivi, spiega così: “ci abituiamo a soffrire psicologicamente come se fosse un destino, il destino all'ansia, alla melanconia, alla tristezza, invece non c'è un destino alla sofferenza psicologica. Si può vivere meglio”.

 

Una soluzione è offerta da inTherapy, un servizio realizzato proprio del Gruppo Studi Cognitivi, una realtà in continua evoluzione nel campo della psicoterapia e degli studi psicologici.
inTherapy rappresenta un servizio prezioso per affrontare al meglio le problematiche della psiche, con una metodologia supportata dalla scienza e coadiuvata dagli studi e dalle ricerche di un Team composto da ricercatori internazionali.
Questo gruppo di eccellenze nel campo della psicoterapia ha messo a punto un sistema efficace per dare supporto alle più disparate esigenze del paziente, approntando un metodo di diagnosi e cura integrato che può svolgersi da remoto, dunque online, in presenza oppure misto.
L'obiettivo è quello di aiutare il paziente a comprendere il proprio disagio, ad accettarlo e a superarlo, migliorando la stima di sé e la qualità della propria vita.
Il Gruppo Studi Cognitivi, attivo da molti anni nel campo della psicoterapia, vanta la formazione di oltre 1500 psicoterapeuti cognitivo-comportamentali. .


Perché affidarsi a inTherapy

inTherapy ha il merito di rappresentare un grande passo avanti nel campo del trattamento della sofferenza mentale. ll metodo, approntato da una commissione di caratura internazionale, si fonda infatti su evidenze scientifiche. Oggi, prendersi cura di sé e della propria salute psicologica e mentale è più semplice che mai.
La novità che lo rende un percorso vincente sta nel fatto che il supporto psicologico è mirato e modellato sulle esigenze personali del paziente.

Chi sceglie di affidarsi al metodo sviluppato dal prestigioso gruppo Studi Cognitivi sa che può sempre contare su professionisti altamente qualificati, forti di una lunga esperienza nel settore e di competenza in materia.
I trattamenti che questo metodo offre ai suoi pazienti sono personalizzati e concordati in base alle esigenze e alle problematiche di chi è coinvolto; la sua rete di psicologi e psichiatri valuta in via preliminare il quadro clinico comportamentale del paziente, elaborando una diagnosi e un percorso che possa dare una risposta clinica la più efficace possibile.
In seguito si affida il paziente ad una figura professionale di riferimento, con il quale si potrà iniziare un percorso riabilitativo che porti alla coscienza di sé, delle problematiche più intime dell'io e allo studio di una strategia utile a imparare ad affrontare la vita e le sue difficoltà.

 

Come funziona il metodo


Tra i trattamenti che gli esperti propongono ai loro pazienti vi è la terapia cognitivo-comportamentale, i percorsi meta cognitivi, quelli dialettico- comportamentali, i percorsi Mindfulness e EMDR, terapie tutte che rientrano tra quelle che le linee guida internazionali ritengono altamente efficaci in materia di psicoterapia.
Chi sceglie di iniziare un percorso con inTherapy ha, in ogni caso, il vantaggio di poter concordare con un professionista gli obiettivi della terapia e i risultati da raggiungere.
Questo metodo creato dal Gruppo Studi Cognitivi coinvolge sempre più persone desiderose di dare delle risposte chiare a molte problematiche comportamentali. Trasparenza e riservatezza sono le parole d'ordine dei percorsi.
Sebbene sia presente nelle principali città italiane, InTherapy offre la possibilità di stare in contatto con la propria figura di riferimento comodamente da casa propria. I percorsi online sono studiati apposta per assicurare risultati tempestivi e garantiti.
In questo modo fare psicoterapia diventa molto più facile e alla portata di tutti: si potrà parlare con il proprio psicologo referente direttamente da casa, in videoconferenza e sentirlo vicino senza doversi per forza recare nel suo studio.
Il supporto online è pensato per venire incontro alle esigenze di chiunque, anche di coloro che sono impossibilitati a spostarsi fisicamente.

inTherapy è la nuova frontiera del benessere della psiche, un valido aiuto per coloro che necessitano del supporto di professionisti altamente qualificati.
I percorsi personalizzati e la possibilità di essere seguiti dal proprio referente online lo rendono uno strumento prezioso per acquistare la serenità giusta per affrontare e superare le sofferenze psicologiche.