Venezuela, Maduro: "Pronto a incontrare Trump" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Venezuela, Maduro: "Pronto a incontrare Trump"

Venezuela, Maduro: \
0 commenti, , articolo di , in Estero

CARACAS, 11 AGOSTO - “Organizziamo un faccia a faccia”. A dichiararlo è il presidente venezuelano Nicolas Maduro, e l’invito è rivolto al suo omologo americano, Donald Trump. Maduro ha parlato di fronte alla neoeletta Assemblea Costituente, annunciando di voler vedere Trump in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 

"Vuole parlare della situazione in Venezuela? Beh, eccomi qui”, ha detto Maduro. Il leader venezuelano ha già dato disposizioni al suo ministro degli Esteri perché si metta in contatto con le autorità americane per organizzare un incontro con Trump. La speranza di Maduro è che Washington cambi atteggiamento riguardo al suo governo, assicurando che il recente attacco lanciato contro una base militare a Paramacay "è stato organizzato in territorio americano e finanziato con dollari americani”.

Nel lungo discorso davanti all'Assemblea Costituente, il presidente venezuelano è anche tornato a sfidare la Comunità internazionale. Maduro ha infatti proposto un incontro con la Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (Celac), per “restituire al Venezuela il rispetto che merita”.

Il neo-presidente ha poi attaccato duramente i leader sudamericani che lo hanno criticato apertamente, dichiarando - anche qui - la sua volontà di incontrare i capi di Stato di Colombia, Perù, Argentina e Messico. “Li sfido ad affrontarmi”, ha detto Maduro. E poi ancora: "Non vedo per quale motivo dovrebbero negarsi. Stanno sempre a parlare del Venezuela, allora che vengano a parlarne con me, no?”.

È stato poi il turno dell'opposizione interna, prima elogiata per aver accettato di presentare candidati per le elezioni regionali di dicembre, poi avvertita che la Commissione della Verità della Costituente lavorerà per punire chiunque "abbia istigato la violenza terrorista" nelle manifestazioni antigovernative. Assemblea Costituente che - ha annunciato Maduro - lavorerà almeno fino ad agosto del 2019: "La Costituente è plenipotenziaria e potrà abolire qualsiasi tipo di immunità, perché l'immunità non vuole dire un permesso per delinquere".

Claudio Canzone

Fonte foto: jis.gov.jm

Claudio Canzone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image