Vertice notturno Lega-M5S. Non c'è intesa sul premier - InfoOggi.it

Breaking News
  • Uccisero tabaccaio durante rapina ad Asti, 5 arresti
  • Firenze: albero si abbatte su bus turistico, diversi i feriti
  • Nuovo Governo: M5S e Lega hanno indicato il nome di Conte al Presidente Mattarella
  • Processo "Mondo di Mezzo": venti rinvii a giudizio ed una condanna
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Vertice notturno Lega-M5S. Non c'è intesa sul premier

Vertice notturno Lega-M5S. Non c\'è intesa sul premier
0 commenti, , articolo di , in Politica

MILANO, 14 MAGGIO – Terzo incontro della giornata tra il leader della Lega Matteo Salvini e il capo pentastellato Luigi Di Maio. Il vertice durato circa tre ore è avvenuto ieri sera nell’hotel Nh collection Milano President, vicino al Palazzo di Giustizia. Passi avanti sul programma, ancora stallo sul nome del premier. "Sarà un premier sempre politico e mai tecnico", aveva precisato Di Maio. Per tutta la giornata di domenica erano trapelate indiscrezioni su possibili nomi, ma nessuno di questi è stato confermato né smentito.

Dopo gli incontri di ieri è spuntata l’ipotesi del ticket Fraccaro-Giorgetti, con l’esponente grillino premier e il vice della Lega sottosegretario con ampie deleghe, ipotesi che permetterebbe ai due leader di governare di fatto il governo diventando ministri degli Esteri e dell’Interno. "L'incontro con Salvini è andato bene, è servito a rifinire gli ultimi dettagli di questo governo", ha affermato Di Maio al termine del vertice notturno con il leader della Lega. Nessuna intesa però è ancora arrivata, tanto che potrebbe ritornare l’ipotesi della candidatura di Luigi Di Maio a premier, ostacolata però dal leader del Carroccio.


Il governo gialloverde si baserà su 22 punti stilati in un contratto che riflette il programma di intesa dei due partiti. Nelle ultime ore si è arrivata a una convergenza di propositi riguardanti la flat tax, la revisione della legge Fornero, l'immigrazione e, a quanto afferma la deputata grillina Laura Castelli, anche il reddito di cittadinanza. I due leader incontreranno oggi pomeriggio Sergio Mattarella, che ha convocato i due partiti in due momenti diversi: alle 16.30 il M5S e alle 18 la Lega.

Federico De Simone

Fonte immagine: consumatrici.it

Federico De Simone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image