Voucher digitalizzazione Pmi, presentate già 85.000 domande. Si chiude oggi alle 17 - InfoOggi.it

Breaking News
  • Mise, 162 tavoli su crisi aziendali: coinvolti 180mila lavoratori
  • Friuli: scosse di terremoto e paura tra la popolazione
  • Siria, Ong: tregua non rispettata dal regime che "bombarda di nuovo il Ghouta"
  • Morta star di Bollywood Sridevi, colpita da infarto, aveva 54 anni
  • Incendio in discoteca nel bresciano, 17 in ospedale
  • Meteo: Burian ecco dove colpirà con Neve e vento siberiano, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Italiani scomparsi Messico: arrestati 4 agenti polizia locale
  • Giochi olimpici 2018: Buongiorno Italia; doppietta bob Germania, show Corea
  • Torino: arrestati 3 tunisini presunti affiliati Isis
  • Russiagate: Manafort e lobby di ex politici Ue in favore dell'Ucraina
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Voucher digitalizzazione Pmi, presentate già 85.000 domande. Si chiude oggi alle 17

Voucher digitalizzazione Pmi, presentate già 85.000 domande. Si chiude oggi alle 17
0 commenti, , articolo di , in Economia

CATANZARO, 12 FEBBRAIO 2018 - C'è tempo fino alle 17 di oggi per presentare le domande di accesso ai voucher per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

Il termine del bando era stato fissato inizialmente per il 9 febbraio, ma il boom di richieste, che hanno rallentato il sito, ha convinto i promotori a concedere una proroga.

Alle 19:30 del 9 febbraio risultavano inviate già 85.000 domande e altre 7.500 erano in compilazione.

Grazie a questa linea di finanziamento, pari a 100 milioni di euro, le imprese possono ottenere un contributo fino a 10 mila euro, da impeigare per gli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

Possono essere trasmesse sia le richieste compilate dal 15 al 29 gennaio, sia quelle compilate successivamente. Ogni impresa può beneficiare di un unico voucher fino a 10 mila euro nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Il voucher può essere speso per l'acquisto di software, hardware e servizi specialistici che consentano di migliorare l'efficienza aziendale, modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro, sviluppare soluzioni di e-commerce, fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo Ict.

Daniele Basili

immagine da securveneto.it

Daniele Basili

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image