• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Zecchino d'Oro: venerdì il via alla 64ª edizione

Lazio > Roma

ROMA, 01 DIC. – Si è tenuta stamattina la conferenza stampa di presentazione della 64ª edizione dello Zecchino d’Oro presso la Sala degli Arazzi nella sede Rai di Viale Mazzini. Presenti alla conferenza il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, la direttrice del Piccolo Coro “Mariele Ventre” Sabrina Simoni, il direttore dell’Antoniano Fra Giampaolo Cavalli e i conduttori Francesca Fialdini e Paolo Conticini. In collegamento il direttore artistico Carlo Conti.

La nuova edizione dello Zecchino d’Oro andrà in onda nei pomeriggi del 3, 4 e 5 dicembre in diretta dallo studio televisivo dell’Antoniano di Bologna su Rai1. Le prime due puntate, in onda alle 17:00, saranno condotte dalla Fialdini e da Conticini, mentre la finale, alle ore 17:20, vedrà al timone Carlo Conti.

Il tema di quest’anno sarà #UnviaggioBellissimo: la nuova edizione, infatti, vuole creare un’atmosfera di leggerezza, di divertimento e di emozione, in modo tale da intraprendere un’avventura che coinvolga tutta la famiglia.

Le canzoni in gara saranno 14 interpretate da 17 bambini provenienti da 9 regioni d’Italia, e toccheranno diversi temi, come quello molto discusso sull’ambiente, ma anche famiglia, amore, e tanti altri. Gli autori dei testi sono più di trenta e figurano nomi come Claudio Baglioni, Marco Masini e Giovanni Caccamo. Gli arrangiamenti sono stati diretti del maestro Lucio Fabbri. La giuria sarà composta da bambini per le prime due puntate, mentre per la finale, si aggiungerà la giuria degli adulti che, da quest’anno, voteranno in segreto. Alla giuria degli adulti prenderà parte il duo Fialdini-Conticini.

Ad aprire la nuova edizione sarà Orietta Berti che, accompagnata dal Piccolo Coro dell’Antoniano, canterà un brano speciale, “Amazzonia”, che racconta l’importanza di preservare le zone verdi del mondo. Ad arricchire le puntate, oltre a diversi ospiti come Cristina D’Avena, ci saranno il mago Alessandro Politi, i Buffycats della serie animata 44 Gatti e una novità: l’asinello Nunù, protagonista dell’omonima canzone dello Zecchino d’Oro di qualche anno fa.

La 64ª edizione dello Zecchino d’Oro sostiene anche la campagna “Operazione Pane” che garantisce accoglienza e aiuto alle persone che vivono in condizioni di disagio, guidandole verso un loro reinserimento sociale, lavorativo e sanitario. Dal 24 novembre al 19 dicembre 2021, si potrà donare al numero solidale 45588, sostenendo un pasto a chi non ha da mangiare e dando un aiuto concreto. Oltre alle 17 mense italiane, l’Antoniano sosterrà anche un’opera benefica ad Aleppo, in Siria, che persegue lo stesso scopo delle sedi italiane. L’iniziativa è sostenuta da Rai per il Sociale.

Oltre ad essere trasmessa su Rai1, si potranno seguire le puntate anche su RaiPlay, sulla quale si potrà troverà anche la diretta in lingua dei segni per quanto riguarda la finale. Sempre su RaiPlay si potranno trovare contenuti speciali come i video delle canzoni cantate in diretta, gli interventi degli ospiti e i video delle esibizioni degli anni precedenti.

Tutte le puntate saranno sottotitolate su Rai1 alla pagina 777 di Televideo.


Merylaura Mondello