Archivio articoli di fantasticherie-del-cuore - InfoOggi.it

Breaking News
  • Strage Manchester: bilancio 19 morti, almeno 59 feriti [Aggiornamento]
  • Unisa, studente precipita dal terzo piano della biblioteca e muore
  • Brexit, Gozi: "C'è spirito di unità nei 27"

Articoli di Fantasticherie del cuore

RSS
Egidio Chiarella
L'ansia provocata dall'oracolo di turno
22/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

Condivido coloro che mantengono le distanze dai profeti di sventura, capaci di tenere l’uomo, con le proprie “leggende metropolitane”, sotto una coltre di paure e di insicurezze, senza indicare strade alternative. Il mondo ha bisogno di spinte positive e non certo di cassandre che vedono soltanto sventure personali o collettive. Ma tutto questo può permette ad una società, sempre di più con meno regole certe, procedere ... Leggi tutto

Quale condizione per essere tutelati dal cielo?
17/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

Il vangelo che è verità, non letteratura romanzata, ci assicura che l’uomo non ha alcun bisogno di preoccuparsi per i suoi bisogni quotidiani.  Si legge in Mt. 6, 26: “Guardate gli uccelli del cielo: non seminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre”. Non valete forse più di loro?”. Qualcuno potrebbe osservare che si tratti solo di belle e suggestive ... Leggi tutto

L'azione pedagogica del Procuratore della Repubblica Gratteri
15/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

L’intervento del Procuratore della Repubblica Nicola Gratteri al IX° Convegno Internazionale del Movimento Apostolico, grazie all’invito rivoltogli dal nostro Arcivescovo S.E. Vincenzo Bertolone, resterà nel cuore e nella testa dei numerosi giovani presenti e non solo. Le sue parole sono state nette, chiare, fuori da ogni falsa convenzione. Non esagero, visto il contesto in cui è avvenuto l’incontro ... Leggi tutto

Il cristiano non sia apatico ma sana contrapposizione
10/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

Se un cristiano fatte tutte le “abluzioni” dovute continua, come scriveva Isaia, a sfruttare l’operaio; a perpetrare la corruzione; a procurare al prossimo qualsiasi patimento fisico e spirituale; a lasciare il povero languire nelle sue sofferenze; ad accumulare ricchezze, lasciando avanzare la miseria attorno a sé; a trasgredire i comandamenti, cosa penserà chi vede tutto questo? Si può in siffatti ... Leggi tutto

Senza la fede crescono le paure e manca la verita'
08/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

La società odierna vive nel panico la sua disattenzione sociale. Si aspetta la notizia di turno per poter attaccare qualcuno o qualcosa. Non è più in problema di appartenenza, perché tutto ormai si è appiattito. Le differenze culturali non esistono più, ma non per una intesa comune nella diversità, ma per una corsa al consenso personale e collettivo utilizzando gli umori del momento. ... Leggi tutto

I cristiani e la complessa realtà odierna
03/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

Un mondo cristiano dovrebbe fare delle beatitudini un manifesto permanente per la propria vita. E’ l’unico modo per essere coerenti con la complessità della realtà odierna, anche su temi forti come quello della Mafia. A fine marzo a Locri, grazie a Libera, guidata da don Ciotti si è parlato di criminalità organizzata in un modo diretto, senza cadere nella retorica o nelle frasi ad effetto. La presenza del President ... Leggi tutto

Servire oggi il Signore: "lavoro" che libera l'uomo!
01/05/2017, scritto da Egidio Chiarella

Per entrare nel profondo del tema odierno è necessario mettere nel cuore le parole registrate in una catechesi di qualche anno addietro. Il sacerdote teologo relatore, tra l’altro, affermò: “I benefici che vengono da servire il Signore sono infiniti, essi vanno oltre la nostra sfera personale e abbracciano l’intera umanità.  ... Leggi tutto

L'ecologia del vero cambiamento!
25/04/2017, scritto da Egidio Chiarella

Papa Francesco nella sua stupenda enciclica sulla cura della casa comune, Laudato si’, traccia in modo mirabile la connessione tra cielo e terra. Ci fa capire come il peccato sporchi la natura nella sua profondità più intima, sconvolgendo il concetto di progresso e di trasformazione dei costumi sociali, politici, economici, culturali del pianeta terra. L’uomo non può cambiare il mondo e dare quella svolta reale, attesa dal buon sen ... Leggi tutto

La pretesa di cambiare la società da sé stessi
24/04/2017, scritto da Egidio Chiarella

Quando si parla di scribi e farisei non si deve solo pensare a delle categorie particolari, magari temporalmente ben collocate, ma a delle componenti primarie che non solo fanno parte del mondo religioso, ma che sono presenti in ogni struttura della società, oggi come ieri. ... Leggi tutto

I Riti e le speranze che ci lascia la Santa Pasqua
19/04/2017, scritto da Egidio Chiarella

In tutti i Paesi della Calabria e dell’Italia una miriade di riti pasquali hanno scosso l’animo di ognuno. Probabilmente in un modo diverso, ma sempre comunque in direzione di una riflessione profonda, legata al mistero della morte e della resurrezione di Cristo. ... Leggi tutto