Archivio articoli di l-avvocato-informa - InfoOggi.it

Breaking News
  • ostia-spada-condannato-a-6-anni-confermata-aggravante-mafia
  • Terremoti: Guatemala, scossa magnitudo 5.6 nel sud, ci sono morti e feriti
  • Lavoro: Di Maio, "finalmente si inizi a parlare dei diritti dei riders", domani confronto aziende
  • Migranti: Salvini, abbiamo finito di fare gli zerbini. Pazzesco Ong mi dica fascista
  • Paura a Tolone: una donna urla "Allah Akbar" e ferisce due persone
  • Meteo: Weekend, Caldo, Temporali e Grandine, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

Articoli di L'Avvocato INFOrma

RSS
Redazione
Ascensore esterno per i disabili e diritto di servitù di passaggio sulla strada
18/06/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

CATANZARO, 18 GIUGNO - In tema di servitù di passaggio, non comporta diminuzione dell’esercizio della servitù l’esecuzione di opere, ovvero la modifica dello stato dei luoghi che, pur riducendo la larghezza dello spazio di fatto disponibile a tal fine, la conservino, tuttavia, in quelle dimensioni che non comportino una riduzione o una maggiore scomodità dell’esercizio della ser ... Leggi tutto

Edificio danneggiato per incendio causato dalla canna fumaria:chi paga le spese di riparazione?
11/06/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

VIBO VALENTIA, 11 GIUGNO - Laddove l’esigenza di manutenzione e riparazione dell’edificio condominiale derivi da una specifica condotta illecita attribuibile allo stesso condomino che ha sostenuto l’intera spesa per tali interventi, non sussiste il diritto al rimborso da parte degli altri condomini costituendo le opere eseguite dal singolo una modalità di risarcimento del danno ... Leggi tutto

Prorogatio: non sempre l'amministratore di Condominio ha diritto al compenso
04/06/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

REGGIO CALABRIA, 04 GIUGNO - La prorogatio dei poteri (e diritti) in carico all’amministratore uscente dopo la cessazione della carica è esclusa da una chiara contraria volontà espressa dai condomini. Questo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 12120/2018, depositata il 17 maggio. ... Leggi tutto

Niente licenziamento per il dipendente che protesta via mail nei confronti dei suoi superiori
21/05/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

COSENZA, 21 MAGGIO - Nel caso in cui un dipendente si limiti, via mail, senza utilizzare termini offensivi o comunque inappropriati, a fare delle rimostranze relative alla propria posizione lavorativa nei confronti dei propri superiori e le modalità utilizzate siano coerenti con la situazione di tensione individuale nell’ambiente lavorativo, il licenziamento è illegittimo. Questo &egr ... Leggi tutto

Sono lecite le registrazioni audio e i video da parte dei dipendenti in ambiente lavorativo?
14/05/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

CATANZARO, 14 MAGGIO - La condotta del dipendente che registra le conversazioni dei colleghi nelle quali è presente è legittima e non può integrare non solo l’illecito penale ma anche quello disciplinare in quanto costituisce legittimo esercizio di un diritto; diversamente è il caso di registrazioni audio per fini di violenza privata o per finalità estorsive. Quest ... Leggi tutto

Genitori in difficoltà: si può pretendere l'aiuto dai nonni?
07/05/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

VIBO VALENTIA, 07 MAGGIO - L'obbligo degli ascendenti di fornire ai genitori i mezzi necessari affinché possano adempiere i loro doveri nei confronti dei figli - che investe contemporaneamente tutti gli ascendenti di pari grado di entrambi i genitori - va inteso non solo nel senso che l'obbligazione degli ascendenti è subordinata e, quindi, sussidiaria rispetto a quella, primaria, dei genitori, ma anche nel senso che agl ... Leggi tutto

Il riconoscimento di debito non esige forme particolari
30/04/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

REGGIO CALABRIA, 30 APRILE - Il riconoscimento di un debito non esige formule particolari, non ha natura negoziale né carattere recettizio e non deve necessariamente essere compiuto con una specifica intenzione riconoscitiva. Ciò che occorre è che esso rechi, anche implicitamente, la manifestazione della consapevolezza dell’esistenza del debito e riveli i caratteri della volontarietà. Questo è quanto ... Leggi tutto

à legittimato l'amministratore ad agire per far valere il "diritto al posto auto"?
23/04/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

CROTONE, 23 APRILE - Ove il costruttore non si sia riservato la proprietà delle aree vincolate a parcheggio, queste devono essere considerate come “beni comuni” ex art. 1117 c.c.. Ciò vuol dire che l'amministratore di Condominio, essendo legittimato a porre in essere tutti gli “atti conservativi” dei beni comuni, può benissimo proporre l'azione contro l'utilizzatore in ... Leggi tutto

Condominio: eliminazione delle barriere architettoniche e principio di solidarietà
16/04/2018, scritto da Avv.Express Anna Maria Cupolillo

COSENZA, 16 APRILE - Nel verificare se una nuova opera costituisca una turbativa al godimento di un condomino occorre verificare se questa è stata realizzata per eliminare barriere architettoniche ad un disabile residente nello stabile. Questo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 9101/2018, depositata1il 12 aprile. ... Leggi tutto