Archivio articoli di scienza-tecnologia - InfoOggi.it

Breaking News
  • Milano, incidente: pirata della strada fugge e lascia morire l'altro autista
  • Brexit, May respinge le linee guida dell'Ue sul recesso
  • Ong-scafisti, Alfano: Zuccaro ha ragione al 100%
  • Brexit, vertice straordinario dei 27 leader a Bruxelles
  • Pd, domani le primarie "silenziose". Futuro del Paese in gioco

Articoli di Scienza & Tecnologia

RSS
Redazione
Fake news, anche Google si unisce alla lotta: creato strumento per segnalare bufale
26/04/2017, scritto da Paolo Fernandes

 NAPOLI, 26 APRILE - Google ha annunciato il primo tentativo di combattere la circolazione delle “fake news” sul suo motore di ricerca, con uno strumento che consenta agli utenti di riportare i contenuti offensivi o fuorvianti. Secondo la compagnia, questo consentirà alle persone di segnalare le notizie false, inesatte o che incitano all’odio, direttamente con la funzione di comple ... Leggi tutto

Trovare lavoro con Google: Hire sfida LinkedIn
19/04/2017, scritto da Marta Pietrosanti

ROMA, 19 APRILE- Non c'è ancora nessun annuncio ufficiale, ma sembra che Google sia seriamente intenzionata a sfidare LinkedIn con una nuova piattaforma chiamata Hire ("assumere"), dedicata alla domanda e offerta di lavoro. ... Leggi tutto

Addio al fondatore della Roland Ikutaro Kakehashi
03/04/2017, scritto da Antonella Sica

HAMAMATSU, 03 APRILE - E' scomparso a 87 anni Ikutaro Kakehashi, l'ingegnere giapponese pioniere della musica digitale. Secondo i media giapponesi sarebbe morto sabato, ma la famiglia non ha voluto divulgare altri particolari per motivi di privacy. ... Leggi tutto

Ue: nessun rinvio sul roaming, sanzioni a chi non pronto
03/04/2017, scritto da Maria Azzarello

BRUXELLES, 3 APRILE - Il direttore generale della Dg Connect della Commissione Ue, Roberto Viola, è stato chiaro: non è previsto alcun rinvio al provvedimento che mette fine ai costi del roaming, al contrario c'è il rischio di "sanzioni" per gli operatori non pronti al 15 giugno. Esiste la possibilità di chiedere 12 mesi di deroga riguarda solo quegli operatori che avessero perdite superiori al 3% del f ... Leggi tutto

Alzheimer, scoperta l'origine della malattia: è legata all'umore
03/04/2017, scritto da Maria Azzarello

ROMA, 3 APRILE – Uno studio italiano fa luce sui meccanismi all’origine dell’Alzheimer: il responsabile del morbo non è quello che si pensava. Non è infatti nell'area del cervello associata alla memoria che va cercato il responsabile del morbo, ovvero nell’ippocampo, la struttura del sistema nervoso centrale primariamente coinvolta nelle funzioni della memoria. ... Leggi tutto

Facebook Messenger, arriva la Live Location
29/03/2017, scritto da Marta Pietrosanti

ROMA, 29 MARZO- Novità in Facebook Messenger: è stata annunciata tramite un comunicato blog ufficiale l'introduzione della nuova funzione Live Location, che permetterà di condividere la propria posizione in tempo reale con i propri contatti. ... Leggi tutto

Facebook sta introducendo un nuovo strumento "anti-bufale"
22/03/2017, scritto da Paolo Fernandes

NAPOLI, 22 MARZO - Quello delle "fake-news", o bufale che dir si voglia, è divenuto uno dei temi più centrali nel dibattito sul Web. Il principale social network mondiale, Facebook, ha iniziato la propria crociata contro la diffusione di false notizie da parte dei suoi utenti, ricorrendo all'attività di "fact checkers" independenti". Il caso più recente è stato quello di una n ... Leggi tutto

Google Maps, una nuova funzione vi ricorda dove avete parcheggiato
22/03/2017, scritto da Marta Pietrosanti

ROMA, 22 MARZO-  Non capiterà più di cercare disperatamente la propria auto parcheggiata chissà dove molte ore prima: sarà Google Maps a correre in aiuto dei suoi utenti. La nota applicazione, infatti, permetterà di memorizzare il luogo dove è stata lasciata la macchina. ... Leggi tutto

Spotify: nuovi album solo per utenti Premium
17/03/2017, scritto da Marta Pietrosanti

ROMA, 17 MARZO- Brutte notizie per gli utenti free di Spotify: l'azienda svedese leader dello streaming muicale sarebbe in procinto di modificare la policy che l'ha resa nota, ovvero l'accesso gratuito a tutti gli utenti al suo intero archivio di brani musicali (con intermezzi pubblicitari per gli utenti non a pagamento). ... Leggi tutto