Sostieni InfoOggi - InfoOggi.it

Breaking News
  • Ancona, tenta di portare la figlia in Grecia nascondendola in valigia: fermato
  • Rimini, rapinano e picchiano donna incinta di colore: arrestati con aggravante razziale
  • Barcellona, Farnesina: due italiani tra le vittime
  • Incendi, Imperia: in fiamme 30 ettari di macchia mediterranea
  • Giallo a Milano, donna trovata morta con gola tagliata
  • Barcellona: Procura di Roma avvia indagine
  • Borsa: apertura negativa per i listini europei
  • Attentato Barcellona, tre italiani tra i feriti
  • Barcellona: legami con esplosione in casa magrebini a Alcanar
  • Barcelona. Terrore sulla Rambla: identificato affittuario furgone killer si chiama Driss Oukabir
  • Venezia, uccide la moglie a colpi di pistola. Poi il suicidio

Donazione al giornale – Sostieni l’informazione libera infoOggi.it

InfoOggi.it più diligentemente possibile, da 2009 propone un’informazione onesta, corretta, puntuale e gratuita. Questa forma di integrità professionale è possibile perché il giornale ha sempre preso le distanze da compromessi e favori da soggetti che vedono in ciò una certa forma di propaganda finalizzata.

Il giornale non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’associazione. Il giornale è molto apprezzato anche per il fatto che le pagine sono ‘libere’ da pubblicità aggressive, da pop up che appaiono a insaputa del lettore, da video che partono all’apertura di una pagina, da altre pagine non richieste che si aprono in automatico.

Nel portale non c’è alcun software nascosto per monetizzare gli accessi. Non c’è acquisizione di dati degli utenti, non ci sono fidelizzazioni o liste di mail. Il giornale ha sempre rinunciato anche a queste facili fonti di ricavo, credendo in un servizio pulito, libero e trasparente per i lettori, oltre che gratuito. Se credi che questo servizio debba continuare com’è stato fino ad oggi, puoi fare una donazione con i metodi sotto spiegati. Per ogni donazione verrà rilasciata regolare ricevuta fiscale. Grazie per il tuo contributo - staff Infooggi.it

Condividi: