Taurisano: camionista 35enne siciliano denunciato per omicidio stradale

8
Scarica in PDF
LECCE, 14 SETTEMBRE - Un altro tragico incidente stradale è accaduto questa mattina all&rsquo...

LECCE, 14 SETTEMBRE - Un altro tragico incidente stradale è accaduto questa mattina all’alba tra un autotreno ed una vettura, a Taurisano in via San Donato (LE).

Per cause in corso d'accertamento dei carabinieri, il Tir ha urtato l'auto, una mercedes occupata da due persone.

Nell'impatto è deceduto sul colpo il conducente della vettura Vaule Mortoiu, 48enne operaio di origine romena (nativo di Tirgoviste), residente a Casarano (LE), mentre il passeggero, titolare dell'impresa edile, di cui la vittima era dipendente, è stato ricoverato con prognosi riservata all'Ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce.

Sul posto dell’impatto, avvertiti da alcuni passanti, sono prontamente giunti i sanitari del 118 insieme ad una squadra dei vigili del fuoco, per estrarre le persone coinvolte nell’incidente dalle lamiere contorte della vettura.

Dopo l’impatto, l’autista del Tir F. S. 33 enne di Modica (RG) è scappato senza prestare soccorso.
Una fuga vana, considerato che poco dopo è stato intercettato da una Volante della Polizia di Stato presso un'azienda del luogo specializzata in commercio di carne. Condotto in ospedale è stato sottoposto ad accertamenti tossicologici ed alcolemici.
Nei suoi confronti gli inquirenti procederanno per omicidio stradale.

Ancora non chiara la dinamica dell'incidente, causato forse dal mancato rispetto della segnaletica stradale da parte del camionista.

L'urto è stato impressionante, l'auto impattata dal tir, una Mercedes, è andata a sbattere contro un palo della pubblica illuminazione e si è trasformata in un ammasso di lamiere.
Sul luogo della tragedia, per eseguire i rilievi e avviare le indagini, sono intervenuti i carabinieri e gli agenti del commissariato di Taurisano.

Luigi Palumbo

InfoOggi.it Il diritto di sapere