Fmi, Christine Lagarde condannata dal tribunale dei ministri francese per "negligenza" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Renzi contro tutti, Cuperlo-Damiano- Orlando sanciscono nascita nuova area
  • Omicidio Sarah Scazzi: oggi decisione della Cassazione
  • Meningite, nuovo caso a Segrate Gallera: convocata una task force
  • Morto Franco Piro, ex deputato del partito socialista
  • Assalto a un portavalori tra Avellino e Salerno, esplosi colpi: nessun ferito
  • Omicidio di Kim Jong-nam, in un video l'aggressione all'aeroporto malese
  • Immigrazione, 171 indagati per falsi permessi soggiorno in Lombardia
  • Blitz antidroga a Milano, 18 persone arrestate
  • Pd, Emiliano- Rossi- Speranza: ''Responsabilità scissione è di Renzi''
  • U2, a marzo si registra il nuovo album
  • Terremoto, due scosse nella notte a L'Aquila. La più forte di magnitudo quattro
  • Abetone, bimbo di 2 anni precipita con lo slittino. Ricoverato in prognosi riservata
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Fmi, Christine Lagarde condannata dal tribunale dei ministri francese per "negligenza"

Fmi, Christine Lagarde condannata dal tribunale dei ministri francese per \
0 commenti, , articolo di , in Economia

PARIGI, 19 DICEMBRE - La direttrice del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Christine Lagarde, è stata condannata dalla Cour de justice de la République, il tribunale dei ministri di Parigi, per "negligenza" in merito al cosiddetto «arbitrato Tapie». Secondo l’accusa l’ex ministro francese dell’Economia avrebbe favorito il controverso uomo d’affari marsigliese, Bernard Tapie, nell’arbitrato che nel 2008 pose fine alla contesa sulla proprietà del gruppo Adidas e che costò alle casse dello Stato la somma di 400 milioni di euro.  

La difesa della Legarde ha già annunciato il ricorso contro la sentenza. Da Washington, intanto, un portavoce del Fondo dichiara che è probabile che il board si riunisca a breve per valutare il verdetto della corte francese. La Lagarde aveva l’incarico di ministro delle Finanze nel governo guidato da Francois Fillon nel 2007, quando si chiuse il lungo contenzioso tra lo Stato e il finanziare Bernard Tapie, che metteva in dubbio la correttezza dell’ex banca pubblica Crédit Lyonnais nella cessione di Adidas.

In ogni caso, l'ex ministra è stata dispensata dalla pena che poteva arrivare ad un anno di carcere e comprendere 15mila euro di sanzione. Il direttore della comunicazione del Fondo, Gerry Rice, ha precisato che "il comitato esecutivo del Fondo si è già riunito in passato per analizzare gli sviluppi legati al procedimento giudiziario in corso in Francia". Alla luce della sentenza odierna, con la condanna di Lagarde, "si riunirà ancora a breve" per fare le sue considerazioni sui "più recenti sviluppi".

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine dakaractu.com)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image