Isis fa esplodere il più grande giacimento di gas della Siria - InfoOggi.it

Breaking News
  • Roma, nuovo avvicendamento in Campidoglio: al Bilancio arriva Lemmetti
  • Gb-Ue: trattativa prosegue. Ora è scontro sulla giustizia. Londra vuole liberarsi della Corte
  • Diritti umani, Trump stoppa aiuti ad Egitto
  • Svizzera, frana al confine con Lombardia: 100 persone evacuate
  • Fipronil, il comandante dei Nas: "Le uova italiane sono sicure"
  • Terremoto Ischia, Procura valuta ipotesi disastro e omicidio colposo
  • Uova contaminate: scoperti altri due casi
  • Terremoto a Ischia: due morti e 39 feriti
  • Terremoto a Ischia, raggiunti i due fratellini sotto le macerie. Estratto il bimbo di 7 mesi
  • Attentato di Barcellona: atteso per metà mattinata l'arrivo a Verona dei feretri italiani
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Isis fa esplodere il più grande giacimento di gas della Siria

Isis fa esplodere il più grande giacimento di gas della Siria
0 commenti, , articolo di , in Estero

HOMS, 9 GENNAIO - L'Isis ha fatto esplodere e ha danneggiato il maggiore giacimento di gas naturale della Siria, a Hayyan, situato nella regione di Homs. 



La notizia è stata resa nota dalla tv panaraba al Mayadin, finanziata dall’Iran, secondo cui “fonti del ministero siriano del petrolio” confermano quanto in precedenza affermato dall’agenzia Aamaq, vicina all’Isis.
Aamaq aveva pubblicato una foto e un video in cui si affermava che il sito di gas naturale era stato fatto saltare in aria. Tale giacimento, nel 2011, arrivava a produrre più di tre milioni di metri cubi di gas al giorno.

Le fonti citate dalla tv filo iraniana confermano che le immagini riguardano effettivamente Hayyan, ma non possono confermare se il pozzo sia stato solo danneggiato o completamente distrutto.

 

Giulia Piemontese

 

(immagine da: lainfo.es)

 

Giulia Piemontese

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image