Legnano, confermata meningite per il paziente di 49 anni ricoverato. Due casi in pochi giorni - InfoOggi.it

Breaking News
  • Uber, i giudici hanno deciso: resta attivo
  • Legge elettorale, Grillo apre al modello tedesco
  • Napoli, omicidio al pub nella Riviera Chiaia
  • Genova, Papa Francesco incontra gli operai dell'Ilva
  • G7: Trump non terrà la conferenza stampa alla conclusione dei lavori
  • Tripoli: assalto al carcere dove è detenuto il figlio di Gheddafi, almeno 52 morti
  • Palermo, bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva
  • Rai, terminato incontro tra Campo Dall'Orto e Padoan: il manager si è dimesso
  • Egitto, attacco a cristiani copti: bilancio provvisorio tra i 25 e i 35 morti
  • Il G7 ed i nodi tra Germania ed Usa. Le ragioni del vertice più delicato
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Legnano, confermata meningite per il paziente di 49 anni ricoverato. Due casi in pochi giorni

Legnano, confermata meningite per il paziente di 49 anni ricoverato. Due casi in pochi giorni
0 commenti, , articolo di , in Salute

LEGNANO, 10 GENNAIO - Confermata meningite per l'uomo di quarantanove anni ricoverato all'ospedale di Legnano da venerdì pomeriggio. Un altro paziente, di cinquanta anni, di Canegrate, si trova nel reparto di Rianimazione da domenica mattina affetto da meningite da meningococco di tipo C. Solo uno dei due casi sarebbe contagioso.

L'emergenza si sta allargando anche nel lombardo, ma come spesso viene ribadito, non vi è rischio di epidemia.

“Al paziente di Canegrate, che è cosciente e le sue condizioni sono stazionarie, il sierotipo individuato è di tipo C. A differenza dell’uomo di Busto Garolfo, per il quale non vi alcun pericolo di contagio. Nel primo caso si tratta quindi di una forma contagiosa che prevede precise procedure di profilassi antibiotica scattate fin da subito”, ha spiegato il dottor Paolo Viganò, il primario dell’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’ospedale di Legnano.

A causa della contagiosità di uno dei due pazienti venti persone sono state sottoposte alla profilassi prevista per questi casi.  

Chiara Fossati

immagine da www.ravennaedintorni.it

Chiara Fossati

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image