Tragedia al Rally Legend di San Marino, auto sbanda e travolge il pubblico: un morto e otto feriti - InfoOggi.it

Breaking News
  • Roma, nuovo avvicendamento in Campidoglio: al Bilancio arriva Lemmetti
  • Gb-Ue: trattativa prosegue. Ora è scontro sulla giustizia. Londra vuole liberarsi della Corte
  • Diritti umani, Trump stoppa aiuti ad Egitto
  • Svizzera, frana al confine con Lombardia: 100 persone evacuate
  • Fipronil, il comandante dei Nas: "Le uova italiane sono sicure"
  • Terremoto Ischia, Procura valuta ipotesi disastro e omicidio colposo
  • Uova contaminate: scoperti altri due casi
  • Terremoto a Ischia: due morti e 39 feriti
  • Terremoto a Ischia, raggiunti i due fratellini sotto le macerie. Estratto il bimbo di 7 mesi
  • Attentato di Barcellona: atteso per metà mattinata l'arrivo a Verona dei feretri italiani
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Tragedia al Rally Legend di San Marino, auto sbanda e travolge il pubblico: un morto e otto feriti

Tragedia al Rally Legend di San Marino, auto sbanda e travolge il pubblico: un morto e otto feriti
0 commenti, , articolo di , in Sport

SAN MARINO, 09 OTTOBRE – Grave incidente questa mattina, pochi minuti prima delle 12, a San Marino, durante la speciale San Marino 1 del 14° RallyLegend. Al termine del rettilineo di via Piana, la Renault Clio Maxi numero 44 dell’equipaggio formato da Enrico Bonaso e Alice Palazzi è arrivata ad alta velocità, senza riuscire ad immettersi in via Giacomini terminando la sua corsa nella via di fuga. A nulla è valso il tentativo di frenata del pilota, reso difficile anche dall’asfalto bagnato: l’auto, secondo la ricostruzione dei fatti, ha urtato prima le rotoballe poste a protezione degli spettatori, e poi ha colpito il pubblico e due commissari presenti sul percorso. Un uomo è morto e otto persone sono rimaste ferite, di cui quattro in codice rosso. 

La prova speciale è stata subito sospesa e quindi annullata. La Direzione di gara ha fatto confluire sul posto tutti i mezzi di soccorso in servizio sulla prova stessa. Con l’arrivo di tutte le vetture al Riordinamento gli Organizzatori e la Direzione di Gara hanno dichiarato concluso il 14° Rallylegend e hanno cancellato la cerimonia di premiazione.

Sulla vicenda è stata subito avviata un’inchiesta dal magistrato di turno, Luca Morsiani, mentre le forze dell’ordine hanno iniziato i rilievi isolando la zona dell’incidente. Tuttavia, sulla dinamica dell’accaduto non ci sarebbero dubbi.

[foto: sportmediaset.mediaset.it]

Antonella Sica

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image