• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Allerta Meteo: Ciclone di Santa Lucia Scuole chiuse Roma, Napoli. Ecco l'elenco Completo

Lazio > Roma

Il quadro meteorologico sull'Italia continua ad essere perturbato a causa del passaggio di veloci e fredde perturbazioni provenienti dal nord Atlantico. Una di queste è transitata giovedì portando alcune nevicate fino a quote pianeggianti. Dopo una brevissima pausa, ecco che la nostra meteo CRONACA DIRETTA si concentra su un secondo fronte perturbato collegato ad un CICLONE atlantico. Le nuova perturbazione ha già raggiunto buona parte del Nord, la Sardegna e alcuni settori della Toscana. Su queste zone si segnalano infatti piogge sparse ma anche alcune nevicate in pianura sul Nordovest. Insomma, prepariamoci ad una Santa Lucia all'insegna del maltempo che riporterà forte vento, la pioggia, intensi temporali, nubifragi e nuove nevicate in pianura. Vediamo più nel dettaglio l'evoluzione delle Prossime ore.

Nel corso della mattinata la neve potrà cadere su alcuni tratti pianeggianti del Piemonte orientale, in Lombardia, in città come Milano, Bergamo e Varese. Nel contempo piogge sparse e qualche temporale si registreranno sulla Sardegna, la Toscana in rapida estensione poi a tutto il versante tirrenico. Col passare delle ore il tempo continuerà a rimanere grigio e piovoso su tutte le regioni settentrionali con il rischio di neve a quote molto basse sulle regioni del Nordovest.

Attenzione invece all'area tirrenica dove già dalla tarda mattinata sono attesi forti temporali, rovesci e locali nubifragi in particolare tra la Toscana, il Lazio e a seguire la Campania. A rischio anche le città di Roma e Napoli dove a seguito di un Allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, è stata emessa a scopo precauzionale un ordinanza per la chiusure delle scuole.

Il quadro meteorologico rimarrà fortemente perturbato anche tra il pomeriggio e la sera quando sotto stretta osservazione saranno le aree del basso Tirreno. Attese intense precipitazioni infatti sulla Campania e la fascia centro settentrionale tirrenica calabrese. Nel contempo il quadro meteorologico subirà un rapido miglioramento al Nord e su gran parte del Centro. Sarà il preludio ad un inizio di weekend più tranquillo salvo qualche residuo disturbo tra la Calabria tirrenica e la Sicilia nord orientale.

Stessa situazione a NAPOLI. A stabilire la CHIUSURA DELLE SCUOLE, alla luce dell'allerta meteo con criticità idrogeologica da temporali di colore giallo emanata dalla Protezione civile della Regione Campania, è un'ordinanza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Scuole chiuse domani anche in diversi comuni in provincia di Rovigo a causa della neve. Il primo comune a deciderlo è stato quello di Adria, seguito poi dallo stesso capoluogo Rovigo e le città di di Rosolina, Papozze, Canaro, Cavarzere, Melara, Gavello, Pettorazza, Villadose, Ceregnano e San Martino di Venezze.

Situazione di ALLERTA anche in Toscana dove le attività didattiche saranno sospese sull'ISOLA d'Elba, Marciana, Marciana Marina e Campo nell'Elba. Stesso provvedimento anche nel Comune di Portoferraio e nel Comune di Porto Azzurro dove sono interdette anche tutte le attività negli impianti sportivi.
Notizia segnalata da: (iLMeteo)