• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Ancona, incendio nel parco. Fermati tre membri di una baby gang

Marche

ANCONA, 22 GIUGNO - Ieri sera, intorno alle 23.30, tra Posatora e Palombella, un incendio si è scatenato in mezzo alle sterpaglie. Secondo le forze dell'ordine le fiamme sarebbero state provocate da una baby gang. L'origine del rogo sembra quindi essere dolosa.[MORE]

Tre dei ragazzini ritenuti responsabili sono stati fermati dalla polizia. A notare l'incendio sono stati alcuni residenti della zona che hanno immediatamente chiamato il 113. Sarebbero stati proprio loro a riferire di aver visto la baby gang mentre stava appiccando il fuoco.

I punti in cui sono state innescate le fiamme sono due: uno più a valle e l'altro nella parte più alta del parco.

In poco tempo le fiamme si sono avvicinate al centro abitato. “ Sembra come a Pompei”, hanno affermato alcuni residenti mentre cadeva la cenere dal cielo.

Già martedì sera dei ragazzi, forse gli stessi, sono stati visti appiccare un altro rogo. “Domattina avremmo dovuto visionare le immagini delle telecamere vicino ai Saveriani per cercare di indentificare quei ragazzini che avevano appiccato l’altro incendio. E ora questo. Ma stavolta c’è bisogno del pugno duro.Stavolta non la possono passare liscia”. Sono queste le parole dell'assessore Stefano Foresi.

Chiara Fossati

immagine da ilrestodelcarlino.it