• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Catanzaro: un successo straordinario per Santo Janni in festa 2012 [Fotogallery-Video]

Calabria

Catanzaro 27 agosto 2012 - Si è conclusa Domenica sera nella suggestiva Piazza Padre Pio quartiere Santo Janni Catanzaro la terza serata dell’evento Santo Janni in festa giunto ormai alla seconda edizione.

I festeggiamenti ufficiali sono iniziati Venerdi 24 Agosto alle ore 20.30 circa con uno spettacolo pensato e dedicato ai più piccoli, il teatrino delle marionette di Mimì e Paolotto a cura dell' Associazione onlus Progetto Gioele, successivamente è toccato alla compagnia teatrale “Il Granello di Senape” salire sul palco con “LA STRANA STORIA DI JHONNY THE LEG” una straordinaria commedia in dialetto catanzarese sul senso della vita e dei valori dell’ uomo.

Dopo la rappresentazione teatrale la serata ha visto come protagoniste delle splendide ragazze che dopo un accuratissima selezione, si sono qualificate per la tanto attesa finalissima di “Miss Santo Janni”. L'attenta, puntigliosa e qualificata giuria composta da quattro membri a fine serata ha decretato vincitrice la splendida sedicenne Noemi Rotundo, che incredula è stata incoronata “Miss Santo Janni” con tanto di fascia e corona, con una voce rotta dall'emozione e gli occhi pieni di lacrime, la giovane Miss ha ringraziato la giuria ed il numerosissimo pubblico che almeno dagli applausi sembrava essere in pieno accordo con il giudizio espresso dai giurati.

Sabato 25 Agosto così com’ è avvenuto anche lo scorso anno, si è esibita davanti ad un pubblico veramente numeroso la compagnia teatrale “Teatro 6” che ha rappresentato la brillante commedia in dialetto catanzarese dal titolo “Avìa raggiùna chidda bon’anima…” ideata e diretta da Mario Sei.
La giornata di Domenica è stata forse quella più intensa, i preparativi sono iniziati già in mattinata con il montaggio degli stand per la sagra delle pennette all’ arrabbiata.

Nel pomeriggio si sono svolte le finali dei tornei di carte, bocce e calcio a 5.
Alle 18.30 un rombo assordante ha accompagnato gli applausi di centinaia di persone giunte anche da diverse province di Catanzaro per assistere alla sfilata delle auto d’ epoca Fiat 500 e moto d’epoca, a fine sfilata hanno chiuso gli eventi pomeridiani i cavalli del Ranch Colle del Nobile che hanno sfilato davanti gli occhi divertiti e stupiti di grandi e piccini.

Ore 20.30 un consistente staff si da da fare dietro gli stand, è tutto pronto,l’ acqua bolle… Il profumo che si sente fa venire l’ acquolina in bocca,sono passati dieci minuti e le pennette all’arrabbiata sono pronte, la gente aspetta di essere servita formando una fila umana di qualche centinaio di metri, i complimenti che le cuoche hanno ricevuto sono stati veramente tantissimi.

Prima del tanto atteso concerto dei Sabatum Quartet sono stati premiati i vincitori dei vari tornei ed inoltre sono stati fatti i ringraziamenti di rito a chi ha fortemente voluto quest’ evento,il Comitato Festa e il suo Presidente Vincenzo Carrabetta, l’Onorevole Domenico Tallini e il Consigliere Comunale Luigi Levato, che ha espresso profonda gratitudine nei confronti del comitato festa per il successo straordinario ottenuto anche quest’anno. Il Consigliere Levato si è inoltre detto disponibile a fare di tutto per veder crescere il suo quartiere, che da sempre lo sostiene. Le calorie sono state smaltite alla grande visto che quasi tutto il pubblico ha ballato sotto il palco con la straordinaria musica dei Sabatum Quartet fortemente voluti dalla maggior parte della popolazione visto il formidabile successo di due anni fa.

I Sabatum Quartet, uno straordinario gruppo musicale composto da sette elementi, Trieste Marrelli (voce e chitarre) Roberto Bozzo (voce, tamburelli, chitarre e bouzooki) Antonio Ungaro ( chitarre, voce e mandolino) Rosa Mazzei ( faluto traverso) Cislengo Ungaro ( chitarra battente e voce) Michele Petrone ( basso e voce) Arcangelo Magliaro ( batteria, cajon, percussioni) è ormai ben consolidato nel panorama della musica regionale,nazionale e internazionale. La musica dei Sabatum Quartet varia dalla tipica tarantella della nostra terra, a canti di repertorio tradizionale, a brani inediti, composti dalla band. La splendida musica, la suggestiva Piazza e il meraviglioso cielo stellato hanno fatto da cornice ai balli di circa 300 persone, che a fine concerto ancora per niente stanchi hanno chiesto ai Sabatum Quartet il “bis”, la meravigliosa e calda voce di Trieste Marrelli e gli strumenti del resto del gruppo accontentano il pubblico che continua a ballare senza freni. [MORE]

Quello di Domenica sera è stato un successo straordinario, a fine serata non sono neanche mancati i festeggiamenti dello staff e del comitato, così circa una cinquantina di persone ha continuato a ridere e scherzare nella splendida Piazza Padre Pio. Cala così il sipario su Santo Janni…Arrivederci al prossimo anno!!!!
 

VIDEO FESTA DSANTO JANNI