Confindustria Abruzzo: Ballone nuovo presidente

40
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
L’AQUILA, 30 MARZO 2014 – È Agostino Ballone il nuovo presidente di Confidustria ...

L’AQUILA, 30 MARZO 2014 – È Agostino Ballone il nuovo presidente di Confidustria Abruzzo. Votato stamani dalla Giunta, Ballone è stato approvato all’unanimità dai presidenti territoriali provinciali, dalla Piccola Industria, dai Giovani Imprenditori e dall’Ance Abruzzo.

«Il punto principale del mio programma sarà cercare agevolazioni per l’accesso al credito in favore delle imprese: in tal senso, già da metà aprile sarò a Bruxelles per cercare fondi europei da destinare alle aziende» questa è stata la prima dichiarazione del neo presidente che aggiunge, a pochi giorni dall’anniversario del terremoto aquilano, «la ricostruzione è una grandissima opportunità, non solo per L’Aquila, ma per tutto l’Abruzzo».

Agostino Ballone, presidente della Confindustria Abruzzo: è il turno di un teramano

Agostino Ballone, di anni 62, è nato a Pescara ma risiede da molti anni a Teramo. È divenuto noto nel mondo dell’economia italiana come presidente e amministratore delegato della Baltour, la società di autolinee. Inoltre è co-fondatore della IBUS srl, sempre nel campo delle autolinee, consigliere d'amministrazione del Consorzio Trasporti Intermodali che comprende, oltre alla Baltour, anche La Panoramica di Chieti e la Di Fonzo di Vasto (CH) e consigliere d'amministrazione della Intercredit confidi imprese e lavoro autonomo di Teramo. Infine, Ballone è stato, fino all’attuale nomina, vicepresidente della Confindustria Teramo.

Ballone, che manterrà la sua nomina per 2 anni rinnovabili, è succeduto al pescarese Mauro Angelucci. Sulla sua nomina c’erano stati molti dubbi, sia dal fronte teatino di Paolo Primavera che da quello aquilano di Fabio Spinosa Pigue, ma per motivi di rotazione regionale, dopo la prematura scomparsa del candidato teramano Salvatore Di Paolo, la scelta non poteva che ricadere su di lui.

Confidustria Abruzzo: nuova sede e nuovo direttivo

Intanto, cominciano le prime domande sulla nuova sede di Confidustria. Infatti, secondo le prime indiscrezioni, sembrerebbe quasi certo uno spostamento dalla sede centrale aquilana alla nuova struttura pescarese, ma Ballone non si sbilancia e dichiara: «chiaro che ci sarà una nuova sede, ma la lotta per la sede non deve diventare una lotta di campanilismi, l’importante è che riusciamo a realizzare Confindustria Abruzzo. Si deciderà tutto al momento opportuno». Fervono inoltre i preparativi per il nuovo Consiglio direttivo che Ballone ha dichiarato «già delineato con i presidenti territoriali», ai quali andranno aggiunti dei consiglieri delegati.

Erica Benedettelli

[immagine da certastampateramo.com]

InfoOggi.it Il diritto di sapere