• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Donna Carsoli morta per cause naturali: scarcerato il compagno

Abruzzo

CARSOLI, 28 APRILE - È morta per cause naturali la donna romena di 46 anni trovata cadavere all’interno del suo appartamento, nel centro storico di Carsoli, lo scorso venerdì mattina. La Procura di Avezzano ha disposto la scarcerazione del compagno della donna, anch’egli di nazionalità romena, arrestato perché sospettato della sua morte.

Secondo il parere tecnico-motivato del medico legale che ha effettuato l’esame autoptico, il decesso è attribuibile a un edema polmonare e non a percosse come in un primo momento ipotizzato.[MORE]

Da quanto si apprende, sembrerebbe che Il magistrato non abbia escluso eventuali maltrattamenti dell'uomo sulla donna in passato, ma la morte non è riconducibile ad un atto violento bensì a cause naturali.

Luigi Cacciatori