Fiat-Chrysler, 1.500 nuovi posti di lavoro a Melfi

42
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MELFI (PZ), 12 GENNAIO 2015 – Sono 1.500 le nuove assunzioni previste nello stabilimento Fiat ...

MELFI (PZ), 12 GENNAIO 2015 – Sono 1.500 le nuove assunzioni previste nello stabilimento Fiat di MeLfi, in provincia di Potenza, che diventerà così lo stabilimento più grande d’Italia. Questo è l’annuncio dato dall’amministratore delegato Fiat-Chrystle, Sergio Marchionne, che ha dichiarato, ‹‹è un segnale positivo per il Paese, quasi da festeggiare››, richiamando al compleanno del premier, Matteo Renzi, al quale ha inviato un messaggio di auguri per avvisarlo di questa nuova decisione.

Menfi, 1.500 nuovi assunti. Marchionne: “nel 2015 venderemo 5 milioni di auto”

L’annuncio delle nuove assunzioni si stanzia un sistema di rinascita economica del settore automobilistico. La Fiat-Chyrsler, infatti, ha dichiarato che il motivo alla base del nuovi posti di lavoro è legato ‹‹all’andamento decisamente positivo dei nuovi modelli Jeep Renegate e Fiat 500X›› che ha consentito, inoltre, il rientro al lavoro di 5.418 dipendenti cassaintegrati dello stabilimento Sata e l’arrivo in Sicilia di 350 persone temporaneamente trasferite dagli stabilimenti di Cassino e di Gianbattista Vico di Pomigliano d’Arco (Na).

‹‹Nel 2015 venderemo 5 milioni di auto›› annuncia sul palco della conferenza Sergio Marchionne, affiancato da John Elkann che si è dimostrato fiducioso sul mercato italiano e internazionale, dichiarando ‹‹Europa, Stati Uniti e Brasile cresceranno››. I nuovi assunti verranno inizialmente introdotti con un contratto interinale, che sarà poi evoluto in un contratto a tutele crescenti ancora in via di approvazione.

Erica Benedettelli

[immagine da panorama.it]

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere