Padova, la Giunta Bitonci querela il fotografo Toscani

43
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PADOVA, 25 GIUGNO 2014 – Che il sindaco di Padova Massimo Bitonci si fosse presentato come com...

PADOVA, 25 GIUGNO 2014 – Che il sindaco di Padova Massimo Bitonci si fosse presentato come combattivo l’avevano capito in tanti. E certo non è piaciuta al neo primo cittadino l’uscita del fotografo Oliviero Toscani, che ha detto al programma radiofonico “La Zanzara” ha detto: “Bitonci? Inciampa e basta. Chi ha votato Lega è imbecille e analfabeta, anzi di più”. 

Immediata la replica della nuova Giunta padovana, che ha scritto: “Il sindaco ha conferito mandato all’Avvocatura Comunale perché predisponga una querela, con richiesta danni, nei confronti del fotografo Oliviero Toscani. Durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione radiofonica “La Zanzara”, Toscani ha proferito affermazioni inqualificabili che offendono Massimo Bitonci, la nostra città e i suoi abitanti. La Giunta si costituirà parte civile nell’eventuale processo. In caso di esisto positivo, il risarcimento ottenuto verrà interamente devoluto al Fondo per i padovani in difficoltà”. Lo hanno dichiarato in una nota congiunta il vicesindaco Eleonora Mosco e gli assessori Alessandra Brunetti, Marina Buffoni e Cinzia Rampazzo.

Federica Sterza

InfoOggi.it Il diritto di sapere