• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sicilia, completato lo spoglio delle schede. Musumeci è il nuovo presidente della Regione

Sicilia

PALERMO, 6 NOVEMBRE 2017 - Dopo 16 ore di lavoro, sono stati completati le operazioni di spoglio delle schede votate nelle 5.300 sezioni elettorali siciliane. Nello Musumeci, espressione di tutto il centrodestra unito, è il nuovo presidente della Regione siciliana con il 39,8% dei consensi, pari a 830.821 voti. [MORE]

Le operazioni di conteggio, iniziate ieri alle 8, si sono concluse poco prima della mezzanotte ed hanno suscitato polemiche e il sospetto di brogli.

Musumeci ha battuto Giancarlo Cancelleri del M5s, che si ferma al 34,6% (722.555). A seguire Fabrizio Micari sostenuto dal Partito Democratico e da Alfano, con il 18,65% (388.886); Claudio Fava della Sinistra, con il 6,1% (128.157); l'indipendentista Roberto La Rosa 0,7 (14.656).

L'affluenza è stata del 46,76% e i voti validi sono stati 2.085.075.

"La formazione del governo sarà mio compito, dopo avere certamente parlato con le forze della coalizione. Sceglierò persone al di sopra di ogni sospetto, pulite e competenti; e marceremo con un unico passo: è finito il tempo della ricreazione", ha detto ai giornalisti Musumeci, alla proclamazione dei risultati.

"Sono interessato a parlare con il governo centrale e con la Commissione europea per il bene della Sicilia", ha aggiunto, "non mi occupo di alchimie e non mi occupo di Alfano, il quale mi ha fatto gli auguri e al quale ho risposto con un sms".

Daniele Basili

immagine da lastampa.it