• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

UE: Si al piano Juncker. Merkel: rimanere nel patto di stabilità

Piemonte

 BRUXELLES, 19 DICEMBRE - L'Unione Europea dice si al piano di investimenti presentato dal presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker. Il piano crea un nuovo fondo per gli investimenti strategici (European Fund for Strategic Investments) con lo scopo di mobilitare 315 miliardi di euro nel biennio 2015-2017. Per il presidente della BCE Mario Draghi, questo è un passo importante per ridare fiducia nell'Eurozona.

[MORE]

I dettagli del progetto (tra i quali sono presenti le tipologie di progetti finanziati) verranno resi noti a gennaio dalla Commissione. Il fondo prevede inoltre la possibilità per gli stati membri di contribuire ulteriormente al fondo "in linea con la flessibilità esistente", anche se per il momento nessuno si è impegnato a farlo. Il testo di conclusioni del vertice, comunque, "prende nota della posizione favorevole" indicata dalla commissione nei confronti dei contributi dei Paesi. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha però ribadito, in una conferenza stampa a lato del vertice, che questi aiuti devono avvenire "nell'ambito delle regole del Patto di stabilità, con la flessibilità prevista".

Luca Bruno
foto: www.firstonline.info