• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calabria Regionali 2021: il dibattito elettorale del 21 sett. 2021

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 20 SET - "La prossima visita di Matteo Salvini a Corigliano Rossano certifica l'importanza che ha per la Lega questa grande area urbana e l'intero Jonio, complessivamente un aggregato tra i più importanti del Meridione". Lo afferma Simona Loizzo, candidata alle elezioni regionali nella lista del Carroccio. "Dall'agricoltura al terziario - dice Loizzo - ci sono esperienze consolidate di successo che vanno sostenute con un potenziamento delle infrastrutture. La statale 106 deve essere ammodernata con le 4 corsie come chiedono i sindaci e la popolazione senza perdere di vista le esigenze ed i bisogni del territorio. Salvini viene a certificare l'importanza dell'area urbana jonica e di tutto il comprensorio che può e deve essere volano di crescita per tutta la Calabria e che merita una classe dirigente regionale all'altezza e preparata per le grandi sfide del futuro".

*** "L'appello lanciato dal Forum del Terzo Settore della Calabria merita la massima attenzione da parte degli schieramenti politici. Le richieste in esso contenute dovranno essere priorità per il prossimo governo regionale e per il Consiglio, nella nuova composizione che sarà determinata dalle elezioni regionali del 3 e 4 ottobre". Lo sostiene il consigliere regionale uscente Nicola Irto, oggi candidato capolista del Pd nella Circoscrizione Sud. "La necessità di procedere ad una maggiore condivisione espressa dagli operatori del Terzo Settore - prosegue - è certamente da valutare positivamente. La co-programmazione richiesta, poi, rappresenta l'unica strada per evitare le difficoltà che si sono registrate anche durante l'ultimo anno, quando l'Amministrazione regionale ha spesso alzato un muro invece di predisporsi all'ascolto e a una reale concertazione. L'utilizzo ponderato e intelligente dei fondi del Pnrr deve essere una priorità, così come l'obiettivo di arrivare finalmente ad un welfare comunitario, portando a compimento la riforma del sistema dei servizi sociali calabresi, essenziali per la Comunità, che è in ritardo di circa 20 anni. E poi la giusta attenzione per la Sanità e i Livelli essenziali d'assistenza, nonché la rimozione delle differenza tra le classi più abbienti e i poveri, sempre più insopportabili e ancora aggravate dopo la pandemia. Il documento del Forum del Terzo Settore della Calabria è sicuramente una traccia utile per la fase finale della campagna elettorale, ma dovrà essere tenuto in grande considerazione anche nella fase iniziale della prossima legislatura che sarà cruciale per il futuro della Calabria".

*** "Negli stessi momenti in cui, domenica scorsa in Piazza del Popolo, nel centro storico della mia Città, nonostante le evidenti provocazioni finalizzate ad impedire una normale manifestazione elettorale insieme all'assessore regionale Fausto Orsomarso tentavo di farmi interprete delle istanze urlate di una delegazione di lavoratrici e lavoratori delle Terme Luigiane, in altre vie e addirittura alle finestre della stessa sede elettorale i miei manifesti venivano oltraggiati, imbrattati e distrutti". Lo afferma l'avvocato Sabrina Mannarino, candidata nella lista Fratelli d'Italia rivolgendo a tutti i candidati ed a tutte le forze politiche "un appello generale alla distensione, all'abbassamento dei toni, alla promozione della legalità ed alla difesa, senza se e senza ma, della dignità personale di tutti. Tutti, soprattutto quanti rivestono o ambiscono a rivestire ruoli di rappresentanza istituzionale, hanno il dovere di sapere ascoltare in tutte le circostanze le istanze e le esigenze delle cittadinanze, inclusa la protesta e le contestazioni di chi rivendica la garanzia di diritti fondamentali, come quello al lavoro".