• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio, l'Italia sfida l'Albania per rimanere in scia alla Spagna

Sicilia

PALERMO, 24 MARZO - Tutto pronto a Palermo per l’attesissima sfida di questa sera tra Italia e Albania, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Gli azzurri di Ventura cercano tre punti importanti per rimanere in scia alla Spagna, impegnata in casa contro Israele, e giocarsi tutto nella sfida di settembre. [MORE]

Sarà un match molto particolare per il ct delle "Aquile", Gianni De Biasi, che ha il dente avvelenato visto che nelle ultime ore ha rivelato di essere ad un passo dalla panchina azzurra per il post Conte, anche se poi la Federazione ha fatto marcia indietro e scelto proprio Giampiero Ventura. Partita molto sentita anche per le migliaia di cittadini inoltre albanesi emigrati in Italia a partire dall'inizio degli anni Novanta.

Gigi Buffon festeggerà questa sera il traguardo delle 1000 partite in carriera tra club e nazionale. Il portierone di Nazionale e Juventus punta dritto al Mondiale in Russia, e per questo chiede ai suoi compagni massima concentrazione per non sottovalutare un’avversaria capace di qualificarsi agli ultimi Europei in Francia.

Lo stadio Renzo Barbera di Palermo stasera completamente esaurito. Prevista la presenza di oltre 10 mila tifosi ospiti, che “invaderanno” ogni settore dell’impianto palermitano. vanta un trend decisamente favorevole allo stadio Barbera visto che nei 13 match disputati ne ha vinti 11, con un pareggio e una sola sconfitta. L’unico precedente con l'Albania è piuttosto recente: a novembre 2014 infatti, gli azzurri guidati da Antonio Conte vinsero 1-0 in amichevole a Genova con gol di Stefano Okaka.

Non fa proclami alla vigilia del match Ventura, che in conferenza stampa ha dichiarato: "Mi auguro sia una buona Italia, serve una buona Italia. L'Albania, al di là del valore tecnico, è una squadra di livello". L’ex allenatore del Torino ha poi individuato uno dei tanti pericoli che nasconde questa sfida: "Se l'Albania centra il risultato entra nella storia, noi abbiamo grande rispetto dei nostri avversari. Vincere sarebbe importantissimo per noi, lo stesso cercherà di fare Gianni De Biasi”.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine vivoazzurro.it)