Gruppo Spillo il Bassotto, dal web una famiglia per cani e umani inguaribilmente innamorati

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 6 DICEMBRE - Non si può non riconoscere quanto l'avvento di internet abbia rivoluzionat...

ROMA, 6 DICEMBRE - Non si può non riconoscere quanto l'avvento di internet abbia rivoluzionato la nostra vita sotto vari aspetti. Certo, può essere un luogo virtuale di insidie e ipotetici pericoli, ma può anche trasformarsi in un posto sicuro nel quale affrontare particolari situazioni grazie a persone la cui anima fluttua da un monitor e arriva a far sentire meno il peso di alcuni drammi, reali e concreti. Il web pullula di gruppi e pagine dedicate agli amici a 4 zampe, ma in particolare, vorrei dedicare le mie riflessioni ad un gruppo che si chiama "Spillo il Bassotto", presente sul sociale network Facebook.

I fondatori, Franca Favilla e Marco Mereta, hanno creato il gruppo in memoria del loro Bassotto Spillo con lo scopo di condividere esperienze, fotografie e confrontarsi con i membri iscritti su temi che riguardano attività ricreative, problematiche comportamentali e situazioni più allegre e spensierate.

È necessaria una doverosa precisazione. Il Gruppo Spillo non è un'associazione, non ha fini di lucro e tutte le iniziative solidali che vengono messe in pratica dagli amministratori e moderatori sono gestite con la massima trasparenza e con il solo intento di aiutare pelosi e bipedi in difficoltà. Detto questo, voglio porre l'accento sull'importanza e la centralità di tutti coloro che fanno parte di questa grande famiglia sempre pronta a sostenere chi sta attraversando momenti di sconforto.

A volte, condividere i propri stati d'animo, ricevere consigli e parole di incoraggiamento è di grande beneficio per l'anima. Chi ha un cane o un altro animale da compagnia sa bene che nel corso della vita possono verificarsi fatti o circostanze negative. Basti pensare ad una malattia improvvisa dell'amico peloso e alla sofferenza che genera nel suo umano. Ma quella sofferenza può essere condivisa, raccontata, esternata, con chi può capire e provare il tuo stesso sentimento o avvertirlo empaticamente e tramettere la forza necessaria per affrontare una parentesi dolorosa di quel meraviglioso cammino che è la relazione uomo-cane. Nel gruppo Spillo nessuno è mai solo e l'unico requisito necessario per l'iscrizione è l'amore per il vostro amico a 4 zampe, come punto di partenza per un viaggio che duri per tutta la vita.

Aaron, Luigi Cacciatori

 

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere