Michele Emiliano vince le primarie pugliesi: in 140mila alle urne

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BARI, 01 DICEMBRE 2014 - Michele Emiliano vince le primarie pugliesi con il 57% delle preferenze all...

BARI, 01 DICEMBRE 2014 - Michele Emiliano vince le primarie pugliesi con il 57% delle preferenze alle urne. In tutto, i pugliesi che hanno aderito alle primarie per il prossimo candidato del centrosinistra per la prossima tornata elettorale alle regionali sono stati quasi 140mila.

Emiliano è stato seguito a ruota da Dario Stefàno di Sel con il 31% delle preferenze e da Guglielmo Minervini (con l'11% delle preferenze). Le prime parole di Emiliano ai cronisti sono state di dialogo verso il Movimento Cinque Stelle locale: "Credo che il M5S sia stato un elemento molto importante della politica italiana" (fonte Ansa) spiega Emiliano, che vuole aprire un dialogo anche sulla questione Ilva di Taranto.

Emiliano continua a ribadire quello che sarà il suo rapporto con la giunta Vendola nel periodo tra le primarie e le elezioni regionali: "Continuiamo a sostenere il presidente Vendola come in questi dieci anni in un'attività difficilissima. Ci aspettiamo che lui continui ad essere il nostro riferimento non sarà governatore-ombra." (fonte Ansa), mentre ringrazia collaboratori, avversari politici e tutti coloro che lo hanno accolto durante il tour in giro per la Puglia.

La vera vittoria resta quella di chi ha scelto le primarie come strumento: rispetto alla scorsa consultazione, ben 139.652 votanti hanno partecipato alle primarie di quest'anno. Per la campagna elettorale, Emiliano dichiara di aver speso meno di 20mila Euro.

(Foto restoalsud.it)

Annarita Faggioni

InfoOggi.it Il diritto di sapere