Pechino: esplosione di fronte ambasciata americana

60
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PECHINO, 26 LUGLIO 2018 - Un'esplosione ha scosso nel primo pomeriggio - secondo quanto riporta il N...

PECHINO, 26 LUGLIO 2018 - Un'esplosione ha scosso nel primo pomeriggio - secondo quanto riporta il New York Times erano le 13 - di oggi l'ambasciata americana a Pechino. Un portavoce della sede diplomatica Usa al giornale Hong Kong Free Press ha confermato: "C’è stata un’esplosione circa all’una del pomeriggio nell’area pubblica all’esterno dell’angolo sud est del compound dell’ambasciata e secondo i funzionari della sicurezza è stata una persona a far detonare un ordigno". 

La polizia cinese non ha ancora rilasciato commenti ufficiali, ma secondo alcune testimoniaize riportate da Radio Free Asia un uomo , un 26enne proveniente dalla regione autonoma della Mongolia Interna,ha tenatto di lanciare una bomba artigianale al di là del recinto dell'edificio americano ma l'ordigno gli sarebbe esploso tra le mani. 

L'esplosione ha provocato un numero ancora imprecisato di feriti danneggiato diverse auto parcheggiate all’esterno della sede dell'ambasciata americana.

Secondo Global Times, riporta sempre Hkfp, una donna ha cercato di darsi fuoco davanti all'ambasciata ed è stata portata via dalla polizia, ma le indagini per verificare se i due episodi siano collegati sono ancora in corso. 

Fonte immagine La Repubblica

Claudia Cavaliere

InfoOggi.it Il diritto di sapere