Penti scelto per la compilation della rivista Rockit

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LECCE 19 FEBBRAIO 2013- Penti, all'anagrafe Marco Porcelli, ex membro dei Gardenya, è t...

 LECCE 19 FEBBRAIO 2013- Penti, all'anagrafe Marco Porcelli, ex membro dei Gardenya, è tra gli 11 artisti scelti da Rockit per la nuova compilation dedicata alla musica pugliese.Rockit è tra le più importanti testate dedicate alla musica indipendente prodotta in Italia, sempre attenta alle tendenze e ai nuovi stili degli artisti nostrani.Attiva dal 1997 su tutto il territorio nazionale, ha dedicato la sua ultima compilation a 11 artisti pugliesi.La terza traccia è firmata da PENTI con la title-track del suo disco appena uscito "Isdiri Misti Sini" un viaggio di 12 tracce le cui sonorità richiamano le dilatazioni dei Sigur Ròs, il minimalismo di Brian Eno e la psichedelia dei Pink Floyd.
 
L'album sta raccogliendo solo pareri positivi dalla critica musicale, definito come "un piccolo gioiello", "album sorprendente", è possibile scaricarlo sul sito dell'artista:http://www.penti.it
L'artista per questa grande occasione ci racconta:"Per me è un grande onore rappresentare la scena alternativa pugliese in questa nuova compilation di Rockit, ne sono veramente entusiasta così come i ragazzi che con me hanno suonato questa canzone. Seguiamo Rockit da anni, è un punto di riferimento per quello che succede nel sottobosco italiano musicale; e poi è una realtà quasi storica, è viva da quindici anni! Sono i vantaggi di vivere in Puglia, negli ultimi anni si sono accesi centinaia di riflettori sugli artisti di questa regione, c'è tanta attenzione e non scordiamoci che senza il tacco lo stivale non regge! ”.
 
“Tutta Roba Pugliese Volume 5”, è l'ultimo dei 5 volumi dedicati alla musica pugliese, realizzati dal portale musicale Rockit in collaborazione con Puglia Sounds.

Nicoletta de Vita

InfoOggi.it Il diritto di sapere