Strappa fede da dito, Nonnina al pronto soccorso, arrestato. Individuato dai carabinieri nel reggino

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LAUREANA DI BORRELLO (RC), 5 SETEMBRE - I carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato ...

LAUREANA DI BORRELLO (RC), 5 SETEMBRE - I carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato Rocco Zungri, di 40 anni, di Laureana di Borrello, noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un provvedimento ai domiciliari emesso dal gip di Palmi su richiesta della Procura, in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina pluriaggravata. Il provvedimento giunge a conclusione delle indagini dei carabinieri di Polistena su una rapina commessa nel febbraio scorso nel Pronto soccorso dell'ospedale di Polistena a danno di un'ottantaquattrenne. Nell'occasione, un uomo aveva strappato la fede della donna provocandole lesioni ed escoriazioni al viso, al collo e alla mano. Secondo l'accusa, Zungri, recatosi nell'ospedale per motivi di salute, era stato lasciato per pochi minuti da solo nella stanza insieme all'anziana, giunta d'urgenza al pronto soccorso per un grave malessere, e approfittando della minore capacità di difesa della donna le aveva premuto il viso, strappandole dal dito la fede nuziale.

InfoOggi.it Il diritto di sapere