Successo italiano: autotrapianto di rene alle Molinette di Torino

71
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Torino 8 giugno 2011-All’ospedale Molinette di Torino, per la prima volta in Italia, è ...

Torino 8 giugno 2011-All’ospedale Molinette di Torino, per la prima volta in Italia, è stato espiantato un rene per via laparoscopica, in seguito, autotrapiantato dopo la riparazione di una rara patologia vascolare.

Intervento avvenuto grazie all’equipe medica dei reparti di Urologia universitaria 1 diretta dal Professor Paolo Gontero e della Chirurgia Vascolare universitaria diretta dal Professor Pietro Rispoli.

Un voluminoso aneurisma di uno dei rami profondi dell'arteria renale è la rara patologia dei vasi consistente che hanno interessato il rene sinistro.

La squadra medica coordinata dal Professor Gontero con i dottori Lorenzo Repetto ed Alessandro Greco si sono occupati del delicato intervento.

Questo ha permesso ai medici di Chirurgia Vascolare universitaria, diretta dal Professor Rispoli con i dottori Ugo Bertoldo e Massimo Conforti, di collocare il rene su un banco di lavoro e di effettuare, in ipotermia, una resezione microchirurgica dell'aneurisma. Successivamente, un autotrapianto del rene stesso, utilizzando la medesima piccola incisione da cui era stato estratto per via laparoscopica.

Tutti i controlli dopo l’intervento sulla signora I. B.  72enne di Pinerolo, portano a concludere che l’intervento ha avuto  un esito finale positivo e riuscito.
 

Gian Luca Cossari

InfoOggi.it Il diritto di sapere