Trump: dittatori stranieri potrebbero approfittare Ius soli

169
Scarica in PDF
WASHINGTON, 2 NOVEMBRE - Il presidente Donald Trump rilancia contro lo Ius soli, il diritto all...

WASHINGTON, 2 NOVEMBRE - Il presidente Donald Trump rilancia contro lo Ius soli, il diritto alla cittadinanza sancito dalla Costituzione a chiunque nasca in territorio americano, anche se figlio di clandestini. "Molti vengono dalla Cina. Potreste rimanere sorpresi ma la Cina e' ora al primo posto. Non stiamo parlando solo di America Latina, parliamo di Cina, parti dell'Asia. È pazzesco. Pensate se un nemico della nazione, un generale con in mente la guerra, un dittatore che ci odia ed e' contro di noi, fa partorire la moglie sul suolo americano. Congratulazioni tuo figlio e tua figlia sono cittadini americani C'e' qualcuno che ritiene abbia senso?", ha rincarato Trump durante un comizio elettorale in Missouri, dopo aver annunciato di voler abolire lo Ius soli con un decreto presidenziale. Nessun dittatore straniero ha mai ottenuto la cittadinanza americana per un figlio tramite lo Ius soli anche perché' non viene garantita ai figli dei dignitari esteri o dei diplomatici. (Agi)  

InfoOggi.it Il diritto di sapere