Ultras, cori razzisti e antisemiti durante Lazio-Novara

311
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 12 GENNAIO - Durante la sfida di Coppa Italia tra Lazio e Novara, verso la mezzora di gioco, l...

ROMA, 12 GENNAIO - Durante la sfida di Coppa Italia tra Lazio e Novara, verso la mezzora di gioco, la curva nord laziale ha cantato cori antisemiti, a sfondo razzista e anche contro i Carabinieri.

Allo Stadio Olimpico erano presenti 13 mila persone: la poco affluenza di tifosi – la capienza dell’Olimpico è di oltre 70 mila persone – ha fatto sì che l’eco dei cori, arrivati da un ristretto settore della curva laziale, venisse chiaramente percepito in tutto lo stadio

L’episodio arriva al termine di una settimana delicata sul fronte tifoserie: oltre al caso Koulibaly durante la partita di Serie A Inter-Napoli, martedì notte proprio gli ultras della Lazio si sono scontrati contro le forze dell'ordine a Piazza della Libertà, in occasione della festa per il compleanno del club. Nelle stesse ore, un gruppo di tifosi romanisti ha diffuso volantini antisemiti che prendevano di mira Lazio e Napoli.

Federico Ferro

fonte immagine footballa45giri.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere