Umbria, 660mila euro per imprenditoria giovanile

29
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PERUGIA, 14 OTTOBRE 2015 – A sostegno dell’imprenditoria giovanile umbra sono in arrivo...

PERUGIA, 14 OTTOBRE 2015 – A sostegno dell’imprenditoria giovanile umbra sono in arrivo 660 mila euro, stanziati dalla Giunta regionale su proposta del vice presidente e assessore allo Sviluppo economico Fabio Paparelli. 

Tali risorse, nel solco della legge regionale 12/95, saranno distribuite «per il 60% alla Provincia di Perugia e per la restante quota a quella di Terni», ha sottolineato Paparelli, andando così «a finanziare le richieste presentate dal 1 ottobre 2015 al 30 gennaio 2016». 

La richiamata legge 12/95, «è rivolta ai giovani tra i 18 e i 35 anni – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo economico –, ma il limite di età può arrivare anche a 40 per quei lavoratori che sono in cassa integrazione o in mobilità, per portatori di handicap o per le donne che intendono reinserirsi nel mercato del lavoro». Inoltre, le «agevolazioni, che vanno a coprire le spese di acquisto di macchinari e attrezzature, impianti, licenze o brevetti o per la ristrutturazione di fabbricati, possono essere richieste entro un anno dalla costituzione dell'impresa». 

Domenico Carelli 

(Foto: nuovo.millionaire.it)

InfoOggi.it Il diritto di sapere